menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Addio Zelda, eri la nostra mascotte", la rabbia del quartiere per la gattina investita e uccisa da un pirata

Post su Facebook la ricordano. Commozione per l'episodio che si è verificato nei giorni passati a causa di un incidente

È morta nel suo quartiere, tra le strade dove viveva e dove si era conquistata il titolo di mascotte. Zelda, micetta della zona di via Trasimeno è stata investita da un'auto pirata. Una signora che vive nella zona l'ha soccorsa, ma non ce l'ha fatta. 

I residenti sono molto addolorati, la gattina era molto amata e coccolata. Commoventi saluti sono stati pubblicati su Facebook. Tra questi anche gli imprenditori di Esimple

Zelda, la gatta del quartiere, era diventata la mascotte di Esimple. Tutte le mattine, attendeva puntuale davanti all'ingresso che le aprissimo la porta e poi passava le giornate in ufficio insieme noi. 

Ieri sera è stata investita da un auto di qualche incivile che non si è nemmeno fermato. Zelda è stata soccorsa da una passante che l'ha trovata ferita a bordo strada, ma purtroppo non ce l'ha fatta.

Oltre che un obbligo di legge, soccorrere gli animali coinvolti in un incidente stradale è un dovere morale di ogni persona. Se trovate un animale in difficoltà, prestategli sempre soccorso, se necessario chiedendo aiuto a un veterinario.

Ciao Zelda ci mancherai!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Toscana zona gialla da quando? Gli scenari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento