Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Via Frà Guittone, 2

"Sicurezza, coesione sociale e servizi pubblici". Le priorità del nuovo prefetto di Arezzo

Si è insediata oggi nel palazzo del governo la nuova Prefetto della provincia di Arezzo Maddalena De Luca

Si è insediata oggi nel palazzo del governo la nuova Prefetto della provincia di Arezzo Maddalena De Luca. 

Scrivendo una lettera di saluto alle istituzioni De Luca si è detta lusingata dell'incarico che assume "con entusiasmo e sincero orgoglio di operare in questo territorio assai ricco di antiche e nobili tradizioni di civiltà, animato da un profondo rispetto della legalità e da un’instancabile vitalità economica, sociale e culturale nonché ammirato da tutti per l’inestimabile patrimonio di bellezze storiche, artistiche e naturali."

"Mi accingo ad assolvere il mio compito istituzionale - ha continuato - impiegando ogni energia nell’interesse pubblico, consapevole della necessità di assicurare la più ampia e leale collaborazione con tutti coloro che - in particolare i signori sindaci, esponenti dell’autonomia degli enti locali ed immediati interlocutori delle cittadinanze amministrate - operano al servizio di questa laboriosa comunità."

Nelle prime dichiarazioni anche le prime linee programmatiche: "In tale ottica, sarà mia cura orientare l’azione della Prefettura affinché, in piena sinergia con tutte le Istituzioni, le diverse istanze dei cittadini connesse alla sicurezza, alla coesione sociale, all’efficienza dei servizi pubblici, possano trovare adeguate risposte, onde rinsaldare il rapporto di fiducia con le Istituzioni stesse.

Altrettanta attenzione dovrà essere riservata ai problemi del lavoro e dell’occupazione, in specie nell’attuale situazione di crisi connessa alla pandemia, fonte di gravi travagli e disagi, dalla quale è indispensabile uscire, al più presto, mettendo a fattore comune, con impegno e buona volontà, le risorse di tutte le componenti della società civile, soprattutto con l’obiettivo di assicurare un futuro alle giovani generazioni. E° proprio ai giovani, alle famiglie ed alla scuola che va il mio sentito saluto, nella certezza di poter condividere iniziative sui temi della legalità e della solidarietà."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sicurezza, coesione sociale e servizi pubblici". Le priorità del nuovo prefetto di Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento