menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forestali e Polizia locale insieme per controllare le strade di Arezzo

Nella giornata di ieri 100 mezzi controllati e 40 violazioni accertate

Carabinieri Forestali e Polizia Locale di Arezzo insieme per il controllo dei trasporti di strada. Si è svolta ieri una giornata di formazione dedicata al controllo su strada dei trasporti di rifiuti, animali, alimenti e merci pericolose. È la prima volta che i due comandi si uniscono per svolgere questo tipo di attività attraverso la quale vi avviene   uno scambio di reciproche esperienze e competenze che consentono di elevare sensibilmente la qualità e l’efficacia dei controlli.
L’operazione ha visto l’impiego di sei pattuglie che hanno monitorato tre grandi vie di accesso alla città: la prima nell’area di San Zeno , la seconda nel  raccordo autostradale e la terza lungo la strada per lo Scopetone. Circa 20 unità di personale, con l’ausilio di strumenti tecnici messi a disposizione dalla Polizia Locale, hanno operato per l’itera giornata e il bilancio dell’attività ha dimostrato l’efficacia del particolare dispositivo.


In particolare è stato accertato un trasporto illecito di rifiuti speciali provenienti dal settore delle costruzioni e delle demolizioni ad opera di una ditta aretina, due trasporti di alimenti con celle frigorifere non idonee, due trasporti di sostanze alimentari in violazione della normativa che disciplina la lavorazione e il commercio di cereali, sfarinati, pane e paste alimentari,  un trasporto in violazione della normativa internazionale per la circolazione su strada di merci pericolose ed in fine un caso particolare, verso la fine dei controlli eseguiti sulla SS 73 veniva fermato un autoarticolato che transitava con un emulatore Adblu (additivo per il gasolio per limitare le emissioni inquinanti) per falsare il valore delle emissioni evitando di ricorrere all’utilizzo dell’additivo per risparmiare sul costo dello stesso. Il conducente veniva condotto presso una officina specializzata dove detto dispositivo veniva smontato e sequestrato con contestuale somministrazione di sanzioni amministrative per alcune centinaia di euro.
In totale 100 i veicoli controllati  nei confronti dei quali sono state accertate anche  40 violazioni alle norme di comportamento tra cui, sorpassi vietati, velocità non commisurata, guida con telefonino, mancanza delle cinture di sicurezza, violazione della segnaletica orizzontale.
L’attività congiunta proseguirà nel corso delle prossime settimane proprio per incrementare i controlli  durante il trasporto essendo una delle fasi più importanti prima che rifiuti, merci e alimenti giungano a destinazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    I fiocchi di Carnevale

  • Attualità

    100 candeline per nonna Rosa

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento