rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca San Giovanni Valdarno

Operaia 28enne litiga con il compagno e lo accoltella. Operato d'urgenza

Secondo quanto si apprende tra i due il rapporto sentimentale si era ormai deteriorato da tempo e questa mattina è esploso con l'aggressione da parte della donna

Accoltella il fidanzato e viene arrestata. I carabinieri del nucleo operativo radiomobile della compagnia di San Giovanni Valdarno sono intervenuti in un'abitazione dove una ragazza di 28 anni al culmine di un acceso litigio per futili motivi ha preso un coltello da cucina di grandi dimensioni con una lama di almeno 20 centimetri e si è scagliata contro il compagno convivente colpendolo al costato. L'uomo, un 31enne della zona, ha riportato una ferita lacerocontusa importante e una copiosa perdita di sangue. Il fidanzato è stato soccorso dai sanitari del 118 che lo hanno trasportato all'ospedale della Gruccia di Montevarchi dove è stato sottoposto ad un'operazione d'urgenza. I carabinieri hanno proceduto al sequestro del coltello e all'arresto della donna, giovane operaia di origine rumena.

Il ferito si trova adesso sotto osservazione in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita. Le lesioni riportate dell’uomo sono state giudicate guaribili in venticinque giorni dall’equipe medica che lo ha operato. La sua compagna, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata poi sottoposta agli arresti domiciliari presso la propria abitazione e dovrà rispondere di lesioni personali gravi.

Secondo quanto si apprende tra i due il rapporto sentimentale si era ormai deteriorato da tempo e questa mattina, poco prima delle 5, è esploso con l'aggressione da parte della donna. Nessun altro episodio di violenza è mai stato registrato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operaia 28enne litiga con il compagno e lo accoltella. Operato d'urgenza

ArezzoNotizie è in caricamento