Centro massaggi sequestrato per prostituzione, arrestata la titolare

Sequestrato un centro benessere al cui interno, oltre ai massaggi tradizionali, le ragazze lavoratrici avrebbero dispensato anche prestazioni sessuali. La segnalazione per il via delle indagini è partita da un privato cittadino valdarnese, i...

massaggio

Sequestrato un centro benessere al cui interno, oltre ai massaggi tradizionali, le ragazze lavoratrici avrebbero dispensato anche prestazioni sessuali.

La segnalazione per il via delle indagini è partita da un privato cittadino valdarnese, i carabinieri di Levane hanno iniziato gli approfondimenti, quindi ieri c'è stato l'arresto di una 54enne cinese, titolare del centro massaggi. La donna, pregiudicata, è accusata di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo i carabinieri, la donna avrebbe pubblicizzato su siti internet le prestazioni - chiaramente a carattere erotico -offerte dal centro, al cui interno i carabinieri sostengono si svolgesse effettivamente attività di prostituzione. L'irruzione nel centro ha permesso di cogliere la donna in flagranza di reato. I locali sono stati sequestrati. La donna si trova in carcere a Sollicciano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento