rotate-mobile
Cronaca Montevarchi

"Aggredito a calci e pugni per una collanina", 18enne soccorso

L'episodio è avvenuto a Castiglion della Pescaia: la vittima è un ragazzo di Montevarchi che era in vacanza con gli amici a Le Rocchette

Un'aggressione nel cuore della notte. Brutta avventura per un 18enne di Montevarchi in vacanza con gli amici a Le Rocchette - sulla costa toscana - che sarebbe stato aggredito da alcuni balordi a Castiglion della Pescaia. 

La vicenda, come riporta Maremma Oggi, sarebbe avvenuta nei pressi di ponte Giorgini (vicino allo Yacht club). Stando a quanto raccontato dal giovane agli inquirenti, erano le 4,30 circa quando si sarebbe recato ad un distributore automatico per acquistare delle sigarette. A quel punto sarebbe stato accerchiato da alcuni ragazzi, pare di nazionalità straniera, che lo avrebbero malmenato. 

Prima sarebbe stato spintonato e gettato a terra, poi raggiunto da colpi, alcuni anche alla testa. Pare che nella concitazione siano stati estratti anche dei coltelli. L'obiettivo degli aggressori sarebbe stata una collanina che il 18enne aveva al collo. 

Fortunatamente il giovane non ha riportato lesioni importanti, ma è stata tanta la paura. Soccorso dai sanitari della Croce Rossa è stato portato in ospedale per i controlli del caso. 

Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri della compagnia di Grosseto e della stazione di Castiglion della Pescaia. Un episodio sui cui dettagli gli inquirenti stanno mantenendo il massimo riserbo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aggredito a calci e pugni per una collanina", 18enne soccorso

ArezzoNotizie è in caricamento