10 euro per una dose: spacciatore arrestato al Pionta

Uno spacciatore è stato arrestato al parco del Pionta. Stava per vendere una dose di cocaina a 10 euro. Il venditore, un cittadino del Burkina Faso di 32 anni, l'acquirente un italiano, aretino. L'arresto è scattato durante i controlli nell'area...

morto pionta009

Uno spacciatore è stato arrestato al parco del Pionta. Stava per vendere una dose di cocaina a 10 euro. Il venditore, un cittadino del Burkina Faso di 32 anni, l'acquirente un italiano, aretino. L'arresto è scattato durante i controlli nell'area del parco nella tarda mattinata di giovedì scorso. Al momento dell'incontro tra i due, è scattato l'intervento dei carabinieri della Stazione di Arezzo. E' stato proprio il cliente a raccontare che stava per comprare una dose di cocaina e che l'avrebbe pagata 10 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'extracomunitario è stato immediatamente bloccato dagli uomini dell'Arma che hanno anche recuperato la droga, un bilancino di precisione utilizzato per pesare le dosi per la vendita e i soldi probabile provento di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasco Rossi incontra Scanzi e Mastandrea: "Saluti dall'Italia, quella bella"

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Sveglia prima dell'alba e naso all'insù: ecco come non perdersi la cometa Neowise

  • Un'altra vittima in moto: scontro fatale per un 61enne. Era presidente del Consorzio Agrario di Ancona

  • Il prof Caremani: "Attenzione, il virus non è più buono d'estate. E i politici diano l'esempio, vedo foto da irresponsabili"

  • Coronavirus, nuovo caso in Valdichiana: si tratta di un minore. Asl al lavoro per ricostruire i contatti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento