Nuove Acque, agevolazioni tariffarie per famiglie numerose e utenze deboli

Il termine ultimo prorogato al 15 ottobre

Nuove Acque, il gestore del servizio idrico della provincia di Arezzo e parte di quella di Siena, proroga la scadenza per accedere alle agevolazioni tariffarie previste per le famiglie numerose e per le utenze socialmente deboli. In accordo con l’Autorità Idrica Toscana, ci sarà tempo fino al 15 ottobre 2020 per partecipare al bando e ottenere l’integrazione economica al Bonus Idrico previsto dall’Autorità Nazionale ARERA (Bonus Idrico 2020). 
 
Il bando per ottenere le agevolazioni tariffarie per il servizio idrico si rivolge alle utenze “domestico residente” dirette e indirette (condominiali). Il requisito per accedere al bonus per le utenze “deboli”, oltre alla residenza nel luogo della fornitura, è il reddito ISEE pari o inferiore a 8.265,00 euro. Per il bonus destinato alle famiglie numerose la soglia ISEE si alza fino a 20.000 euro per nuclei familiari con più di 3 figli a carico.  
 
Tutte le indicazioni sui requisiti necessari e le modalità di presentazione delle domande sono online sul sito di Nuove Acque (www.nuoveacque.it) nella sezione “Agevolazioni tariffarie” accessibile direttamente dall’homepage. In alternativa, gli operatori del call center risponderanno a ogni richiesta di chiarimento su requisiti e modalità di presentazione delle domande per accedere a tutte le agevolazioni ai seguenti contatti:
 

800391739 (gratuito da telefono fisso) - 199138081 (da mobile, a pagamento secondo il proprio piano tariffario), dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30 e il sabato dalle 8.30 alle 13.30;
live chat accessibile dal sito www.nuoveacque.it dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30 e il sabato dalle 8.30 alle 13.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tv digitale terrestre, comincia il conto alla rovescia. Metti: "A settembre via alla transizione"

  • Consigli e tecniche per potare le piante

  • Bollette luce e gas: quando e come ottenere la rettifica

  • Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • Consigli per pulire ed eliminare il calcare dalla vasca da bagno

  • Cappe da cucina: le tipologie per una casa smart

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento