Sicurezza

Come pulire i giocattoli dei bambini

I giocattoli dei bambini vengono a contatto con polvere ma anche con sporcizia e germi. Ecco perchè a maggior ragione dobbiamo prestare attenzione e prendercene cura in maniera efficace

Qual è stato il vostro giocattolo preferito? E quello dei vostri figli? C'è chi aveva una bambola, un pupazzo, chi invece non poteva fare a meno del proprio modellino di moto o auto. Ognuno di noi ha avuto un giocattolo prediletto che portava ovunque, a volte trascinandolo in terra, altre volte su un prato.

I giocattoli dei bambini vengono a contatto con polvere ma anche con sporcizia e germi. Ecco perchè a maggior ragione dobbiamo prestare attenzione e prendercene cura in maniera efficace. Vediamo come.

Giochi di metallo o legno
Usate un vaporizzatore. Potete tranquillamente riciclare anche quelli che solitamente comprate al supermercato per pulire vetri o altri materaili. Dovete mescolare in parti uguali acqua e candeggina. Spruzzate e strofinate con un panno e asciugate con cura.

Giochi di pezza
I vestiti così come le bambole possono essere lavati in lavatrice con sapone neutro e programma delicato. Per asciugare lasciate tutto all'aria aperta.

Giochi di plastica
Potete immergerli nel lavandino, in acqua calda e sapone per piatti. In alternativa effettuate un lavaggio in lavastoviglie.
Ma un altro valido aiuto arriva dall'aceto e dal bicarbonato. Preparate il tutto in una bacinella e lasciate 'riposare' per un'ora.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come pulire i giocattoli dei bambini

ArezzoNotizie è in caricamento