Comprare casa: come scegliere l'immobile, il quartiere e il notaio

I consigli utili per chi è alle prese con l'acquisto di una casa

Comprare una casa è una delle tappe fondamentali della vita di molte persone, non solo per i più giovani. E’ anche un obiettivo e un segnale di indipendenza oltre al desiderio di costruirsi una famiglia. Di certo, come spiega anche Olivieri Valntini -  titolare dell’agenzia immobiliare Oliviero Valentini Real Estate di Arezzo, professionista nel settore delle compravendite immobiliari - si tratta in qualunque caso di un investimento tra i più importanti dal punto di vista economico, e non sono pochi i dubbi che assalgono gli acquirenti e gli interrogativi su quale percorso seguire e cosa andare a notare, in un immobile non limitandosi solo al lato estetico.

I tre punti fondamentali

Nella ricerca della casa perfetta dobbiamo tenere conto del budget disponibile, della zona di interesse e della tipologia dell’immobile, in questo ordine.
Se abbiamo bisogno, come normale che sia, di accesso al credito è consigliabile andare con i propri documenti di reddito presso alcuni istituti finanziari i quali potranno fornire al cliente uno studio di fattibilità. Ancor meglio si può essere seguiti da un broker creditizio che  passo per passo indirizzerà  il cliente fino all’ ottenimento del mutuo, indicandogli fin da subito la migliore strada da seguire .
Come spiega Oliviero Valentini “solo dopo aver definito il budget potremo concentrarci sulla zona e le tipologie per evitare perdite di tempo. Inutile andare a vedere una casa con due camere nella parte nord della città quando ci servono tre camere e magari lavoro e affetti familiari si trovano dalla parte opposta”.

Individuata la casa ideale come procedere all’acquisto

E’ la fase in cui l’agente immobiliare e la sua professionalità fanno la differenza. Un professionista avrà già necessariamente analizzato le documentazioni dell’immobile al momento dell’ ottenimento dell’incarico di vendita. Avrà verificato che sia in regola con gli strumenti urbanistici e catastali vigenti e il venditore avrà dovuto fornire una relazione tecnica redatta da un geometra o professionista abilitato che ne certifichi la regolarità. E’ sempre bene controllare la provenienza tramite gli atti o i titoli che ne giustificano l’effettiva proprietà, richiedere l’attestato di prestazione energetica, verificare che non vi siano vincoli o gravami fiscali e sapere se è presente un’ipoteca per capirne e anticiparne la modalità di estinzione. Solo dopo si potrà procedere con le fasi successive.

La proposta unilaterale acquisto

Si tratta della fase precontrattuale di una compravendita e serve a stabilire gli accordi sostanziali: prezzo, caparra e tempistiche. 

Il preliminare di vendita

Con questo documento una parte, proprietaria dell'immobile e denominata parte promittente venditrice, si obbliga a vendere all'altra parte, denominata parte promittente acquirente che promette di acquistare, la proprietà dell’immobile oggetto della vendita. "Il preliminare di vendita andrà obbligatoriamente registrato - spiega Oliviero Valentini - c'è la possibilità di trascriverlo se temiamo che l’immobile possa essere aggredito da eventuali creditori”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il rogito

La fase finale. Una volta fatto il preliminare le parti si sono rispettivamente impegnate ad effettuare un successivo contratto denominato atto di vendita o rogito. E’ qui che avverrà il cambio di proprietà dell’immobile. Se abbiamo richiesto un mutuo ipotecario sarà presente anche la banca concedente, come se del resto nell’immobile vi è da estinguere una ipoteca vi sarà anche la banca del venditore per l’estinzione. Al rogito dovrà avvenire il saldo del prezzo che sarà la differenza del prezzo pattuito meno la caparra cofirmataria versata al preliminare di vendita. Comprare come vendere una casa, non è una cosa da affrontare con superficialità, sono molte le insidie a cui prestare molta attenzione. Affidatevi a un professionista abilitato e competente, perché l’acquisto di una casa è un evento da vivere in serenità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come allontanare le zanzare da casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento