rotate-mobile
Domotica

Aretini pazzi per Alexa: crescono gli utenti che scelgono l'assistente virtuale

Alexa è diventata parte integrante nella quotidianità dei clienti toscani, marchigiani e umbri, con oltre 522.3 milioni di interazioni totali generate nel 2023. I dati di Arezzo

Sempre più aretini hanno in casa Alexa. In vista del quinto compleanno dell'assistente personale intelligente sviluppato da Amazon ecco che arriva il tempo di stilare conti e bilanci. Secondo le indagini effettuate sulla diffusione dell'elettrodomestico, molti lo percepiscono come una sorta di alleato nella vita di tutti i giorni. In particolare sono le famiglie toscane, marchigiane e umbre ad apprezzarlo di più. Negli ultimi 12 mesi, infatti, sono oltre 522.3 milioni le interazioni generate nelle tre regioni: più di 364.8 milioni in Toscana, oltre 112.3 milioni nelle Marche e oltre 45.2 milioni in Umbria.

Siamo entusiasti del successo che Alexa ha riscontrato - spiega Giacomo Costantini, Business Development Manager di Amazon Alexa - A dimostrarlo è la sua presenza, per il secondo anno consecutivo, nella classifica dei 10 Best Product Brand della ricerca Best Brands, condotta da Serviceplan Group e Gfk sulle marche.In questi anni, abbiamo continuato ad arricchire la gamma di dispositivi con integrazione Alexa per rispondere a tutte le esigenze dei nostri clienti e per offrire modi sempre nuovi di interagire con il nostro assistente vocale, rendendo così le giornate più semplici, organizzate e divertenti.” 

Boom di utenti e interazioni

Cresce il numero di utenti attivi in tutte e tre le regioni, soprattutto nella provincia marchigiana di Pesaro e Urbino (+11%) e in quelle toscane di Pisa e Firenze (10%). Cresce anche il numero di interazioni generate, con un aumento in tutte le tre regioni: in Toscana dell’11%, con una crescita significativa nelle province di Arezzo e Massa-Carrara (+14%), nelle Marche del 12%, con una crescita significativa nelle province di Pesaro e Urbino, Fermo e Macerata (+14%) e in Umbria dell’8%, in particolare a Perugia (+8%).

Promemoria e funzioni di supporto

Alexa e gli utenti possono organizzare e gestire la quotidianità esclusivamente in base alle proprie esigenze. Per esempio, impostando tramite Alexa timer, sveglie e promemoria. Negli ultimi 12 mesi, gli utenti marchigiani hanno impostato il 13% in più di promemoria, numero che classifica la regione al quarto posto in Italia per aumento, seguita dalla Toscana (+12%). In particolare, Arezzo è la terza tra le province italiane per aumento di promemoria impostati (+32%). Inoltre, con Alexa è possibile anche creare delle liste, come quella della spesa o delle cose da fare, ed eliminare o aggiungere elementi al loro interno semplicemente attraverso la voce: nel 2023 i toscani ne hanno aggiunti oltre 3.1 milioni (con un aumento di elementi aggiunti del 32% solo a Grosseto, che si classifica in terza posizione tra tutte le province a livello nazionale), gli umbri più di 335 mila e i marchigiani oltre 832 mila, con una crescita complessiva del 16%, numero che attesta le Marche in seconda posizione tra le regioni italiane per aumento di elementi aggiunti alle liste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aretini pazzi per Alexa: crescono gli utenti che scelgono l'assistente virtuale

ArezzoNotizie è in caricamento