Un'opera d'arte aretina al giorno - Il San Lorenzo di Bartolomeo della Gatta

In quello che ho avuto modo più volte di indicare come lo scrigno che contiene più opere d'arte ad Arezzo, la chiesa di Badia, c'è un affresco (controfacciata, accanto al portone d'ingresso) quattrocentesco (1476) di Bartolomeo della Gatta. San...

Arezzo - chiesa della Badia - affresco di Bartolomeo della Gatta raffigurante San Lorenzo - particolare

In quello che ho avuto modo più volte di indicare come lo scrigno che contiene più opere d'arte ad Arezzo, la chiesa di Badia, c'è un affresco (controfacciata, accanto al portone d'ingresso) quattrocentesco (1476) di Bartolomeo della Gatta. San Lorenzo vi è raffigurato con in mano la griglia sulla quale il suo corpo fu arso, ma quel che lascia stupiti nell'ammirare l'opera è sopratutto il volto di Lorenzo, dipinto con una cura, una tridimensionalità e dei colori delicati, ma veri, davvero sorprendenti. Il canonico Ferruccio Bigi scoprì l'esistenza di quest'opera nel 1933, dopo averne cercata traccia sotto gli intonaci, sulla base di un'indicazione del Vasari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Badia è disponibile per tutti e gratuitamente un bel libro che narra la storia della chiesa e delle sue opere. Edito nel 2013 da Petruzzi Editore, è curato da Andrea Andanti, Giuliano Centrodi e Michele Tocchi, mentre le ottime foto sono di Alessandro Benci.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento