Troppa luce (e mal distribuita) in piazza Grande...

troppa luce in piazza Grande, e sopratutto sfruttata male. L'occasione per parlarne me la dà il Gruppo Astrofili di Arezzo, che per domani, venerdì 19, organizza una serata nell'ambito dell'iniziativa "m'illumino di meno" lanciata da qualche anno...

Piazza-Grande-ora-blu

troppa luce in piazza Grande, e sopratutto sfruttata male. L'occasione per parlarne me la dà il Gruppo Astrofili di Arezzo, che per domani, venerdì 19, organizza una serata nell'ambito dell'iniziativa "m'illumino di meno" lanciata da qualche anno dalla trasmissione radiofonica di Rai2 "Caterpillar". Luci spente, quindi, dalle 21,00 alle 23,00 per sensibilizzare in merito al risparmio energetico nel settore e all'inquinamento luminoso e per permettere a chi vorrà di osservare le stelle con attrezzatura di qualità. Per l'appunto proprio piazza Grande è un esempio di spreco e inquinamento non da poco.

Mentre le logge Vasariane, infatti, sono illuminate in maniera corretta, sui due lati ritenuti "meno nobili" della piazza fanno brutta figura di sé dei fari potentissimi in grado di illuminare le facciate opposte da quaranta metri di distanza. Oltre ad essere uno spreco evidente, quelle fortissime fonti luminose impediscono una buona visione dei lati della piazza che le ospitano, come se fossero meno interessanti degli altri due (errore!). Il tutto è chiaramente frutto di un progetto approssimativo, ma sopratutto vecchio, figlio di momenti nei quali lo spreco energetico e l'inquinamento luminoso non venivano considerati un problema.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chissà che un bel progetto attuale e capace di far risparmiare, non possa essere sponsorizzato da qualche grande azienda che ha a che vedere con l'illuminazione o l'energia in generale, e magari non possa ottenere anche qualche contributo da parte della Regione Toscana e della Comunità Europea...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento