Storie a 4 zampe

Storie a 4 zampe

Traffico di animali e maltrattamenti, Enpa: "Quindici casi conclusi con condanne. Un grazie alla Procura"

I casi e le tutele legali offerte dalle associazioni del territorio

L'ultimo ingente sequestro è stato compiuto lo scorso 29 giugno. Quel giorno ben 53 cuccioli di razza destinati al mercato nero furono scoperti dalla Polizia Stradale in un'auto che viaggiava lungo la A 1. Oggi l'uomo che trasportava i cagnolini (tra i quali bulldog francesi, carlini, maltesi e un volpino) è a giudizio, in un procedimento penale nel quale Enpa si è costituita parte civile. 

"Ad Arezzo - spiega Sandra Capogreco, presidente della sezione aretina di Enpa - da anni c'è una intensa attività per perseguire i maltrattamenti nei confronti degli animali. La nostra associazione, come anche Wwf e Oipa ed altre del territorio, sono disponibili nel dare le consulenze e i consigli necessarie. Fino ad oggi sono stati portati avanti molti procedimenti con successo. Sono numerosi i dibattimenti che si sono conclusi con condanne".

Enpa confida sulla professionalità di tre avvocati, Simona Chiarini, Eleonora Miliciani e Claudia Ricci.

"Ma questa intensa attività è stata possibile grazie alla collaborazione proficua avuta da anni con la Procura di Arezzo - sostiene Capogreco - all'interno della quale è stato costituito un pool che si occupa di perseguire i crimini contro gli animali. Un pool che si avvale della competenza dei Carabinieri Forestali. Ci auspichiamo che questa collaborazione proseguirà anche in futuro".

I dati sono confortanti: circa quindici i procedimenti portati avanti e conclusi con condanne, uno anche in appello. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono tematiche che possono apparire secondarie - conclude Capogreco - ma in realtà nascondono reati importanti, come il traffico di cuccioli che è solo la punta dell'iceberg di un mondo sommerso, che speriamo prima o poi venga portato alla luce".

Storie a 4 zampe

Una laurea, un master e tanta voglia di raccontare la propria città.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento