Storie a 4 zampe

Storie a 4 zampe

Laila, un'adozione naufragata e un incidente: adesso sta bene e cerca una famiglia

L'appello dei volontari dell'associazione "4 zampe in volo" per l'adozione della cucciolona

E' stata salvata da una vita randagia in Sicilia ed è arrivata in Casentino per trovare una famiglia. Purtroppo però per Laila le cose non sono andate come i volontari e come la stessa cagnolina speravano. L'adozione è apparsa subito complicata e poi c'è stato un incidente stradale in seguito al quale ha dovuto essere operata ad una zampa. 

Oggi Laila, cucciolona di circa 8 mesi, di taglia media, è in stallo da una volontaria. Ma ha bisogno di un'altra famiglia che possa prendersi cura di lei. Per questo l'associazione "4 zampe in volo", che si occupa di salvare randagi che vivono in Sicilia, lancia un appello. 

"Lo stallo sta per concludersi e per Laila serve una casa. Ha un ottimo carattere, è molto intelligente e compatibile con altri cani. Dall'operazione alla zampa, alla quale è stata sottoposta in seguito ad un incidente stradale, si è ripresa completamente".

La dolce cagnolina si trova attualmente a Poppi. Chi la volesse adottare può contattare il numero 340 740 8182 (WhatsApp a qualsiasi ora, per chiamate dalle 14 alle 15 e dalle 21 alle 22).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Storie a 4 zampe

Una laurea, un master e tanta voglia di raccontare la propria città.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento