Storie a 4 zampe

Opinioni

Storie a 4 zampe

A cura di Nadia Frulli

Il piccolo Cesare, dal freddo della strada al calore di una casa: pronto per il primo Natale in famiglia

Lo spendido gattino della foto si chiama Cesare e, nonostante i primi mesi di vita un po' in salita, può proprio definirsi fortunato. Perché? Perché oggi ha una splendida famiglia che lo ama.

Ma partiamo dall'inizio. "Questo gattino - raccontano i volontari dell'Enpa - è stato trovato da alcuni ragazzi due domeniche fa, di sera lunga la strada Manziana. Lo hanno portato al canile, ma essendo domenica sera, l’hanno trovato chiuso e quindi hanno chiamato il numero della reperibilità e ci siamo precipitati. Tanta fretta perché il gattino sembrava non stare molto bene".
L'operatore l’ha portato dal veterinario di turno che ha subito constatato uno stato di forte ipotermia: "Era debole, magro e sembrava avesse difficoltà a camminare - spiegano ancora i volontari -
Dopo aver fatto delle lastre, per sicurezza, ha visto che il gattino non aveva fratture e che quindi camminava male solo perché era molto infreddolito. E difatti è stato trovato tutto bagnato. È bastato tenerlo al caldo e nutrilo adeguatamente per farlo tornare in forze".
Cesare, di soli 3 mesi, si è dimostrato subito un gattino molto affettuoso. E subito per lui è scoccata la scintilla: "Una nostra nuova volontaria dopo averlo visto per la prima volta si è subito innamorata e l’ha voluto adottare! Così Cesare è nella sua nuova casa, al caldo, al sicuro e a pronto per trascorrere il primo Natale in una meravigliosa famiglia!"

Si parla di

Il piccolo Cesare, dal freddo della strada al calore di una casa: pronto per il primo Natale in famiglia

ArezzoNotizie è in caricamento