menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coniglio gettato vivo in un cassonetto. Enpa: "Una crudeltà, ma adesso gli troveremo una famiglia"

L'esemplare è stato trovato questa mattina all'interno di un cassonetto della spazzatura a Staggiano dai vigili del fuoco. Era vivo, ma se fosse rimasto lì dentro avrebbe avuto una terribile fine. 

"La crudeltà non ha limite", così increduli e dispiaciuti i volontari dell'Enpa hanno commentato la notizia di un nuovo caso di maltrattamenti di animali. Questa volta la vittima è un coniglio. L'esemplare è stato trovato questa mattina all'interno di un cassonetto della spazzatura a Staggiano dai vigili del fuoco. Era vivo, ma se fosse rimasto lì dentro avrebbe avuto una terribile fine. 

"Adesso è da noi, in canile - dicono i volontari - e confidiamo di trovargli presto una famiglia. Ma siamo davvero rimasti colpiti dalla sua storia, e dall'assoluta mancanza di sensibilità di chi lo ha gettato nel cassonetto". Come se fosse un rifiuto. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Il mistero di Coco Chanel, vera influencer prima dei social

  • Psicodialogando

    Sono stato tradito da mia moglie. E adesso?

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento