rotate-mobile
Storie a 4 zampe

Opinioni

Storie a 4 zampe

A cura di Nadia Frulli

Dall'incubo di Molazzana all'amore di una famiglia: così Sahara ha trovato la sua casa

La cagnolina era rimasta l'ultima dei sei esemplari arrivati da Lucca al canile aretino. Timidissima ha fatto un percorso con gli educatori e oggi è tra le braccia della sua nuova famiglia

Era rimasta l'unica in attesa di una adozione. Timida, paurosa, dopo essere stata salvata dall'inferno del rifugio di Molazzana, la piccola Minnie (che i nostri lettori avevano conosciuto come Sahara) ha fatto un percorso importante con gli educatori. E finalmente, nei giorni scorsi, è arrivata l'adozione ufficiale. 

Era rimasta l'ultima dei sei cuccioli arrivati al canile di Arezzo dalla provincia di Lucca lo scorso agosto, in seguito al sequestro (avvenuto nel mese di maggio) del canile. I maltrattamenti subiti avevano lasciato traumi, ma con l'aiuto dei volontari la cagnolina è tornata a fidarsi dagli umani. Dopo un appello lanciato dagli operatori di Enpa una famiglia aretina si è fatta avanti. 

"Vive nel contesto giusto e ha già un cagnolino che possa trascorrere con lei del tempo e aiutarla ad inserirsi in questa nuova famiglia", spiegano i volontari. Un periodo di preadozione ha permesso alla cagnolina e alla sua nuova famiglia di conoscersi. E la scorsa settimana è arrivata l'ufficialità: la cagnolina adesso ha una casa e persone pronte a riempirla di affetto. 

Si parla di

Dall'incubo di Molazzana all'amore di una famiglia: così Sahara ha trovato la sua casa

ArezzoNotizie è in caricamento