rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Storie a 4 zampe

Opinioni

Storie a 4 zampe

A cura di Nadia Frulli

"La sua padrona non poteva più occuparsi di lei", adesso Giada cerca una nuova famiglia

L'appello dell'Enpa per una adozione del cuore. La cagnolina per 13 anni è vissuta in una casa, ma per gravi problemi la sua proprietaria non può più prendersene cura e così i volontari hanno lanciato un appello per una adozione del cuore

"Un'adozione del cuore per Giada", è questo l'appello che l'Enpa di Arezzo lancia per trovare casa ad una meticcia di taglia piccola di 13 anni.  

Giada ha vissuto fino a pochi giorni fa in una famiglia. "Purtroppo però - spiegano gli operatori dell'Enpa - la sua padrona per gravi motivi non può più prendersi cura di lei. E quindi tramite provvedimento comunale è entrata in canile".

La piccola Giada è una cagnolina affettuosa e coccolona. Per lei però ritrovarsi in una canile dopo 13 anni vissuti interamente con la sua famiglia, in una casa, è sicuramente un trauma.

"Per questo - dicono gli operatori - cerchiamo una famiglia che si prenda cura di lei. Sarebbe stupendo trovarle al più presto una casa".

"La sua padrona non poteva più occuparsi di lei", adesso Giada cerca una nuova famiglia

ArezzoNotizie è in caricamento