Giovedì, 23 Settembre 2021
ArezzoNotizie

Opinioni

ArezzoNotizie

Redazione ArezzoNotizie

A che punto è l'Arezzo di Bellucci?

Per completare la rosa amaranto mancano ormai poche pedine. Qualche altro giovane componente della rosa e un paio di veterani (nel caso che De Feudis parta, come previsto). La formazione titolare è sostanzialmente fatta ed è disposta secondo un...

Arezzo_Triestina_TimCup27

Per completare la rosa amaranto mancano ormai poche pedine. Qualche altro giovane componente della rosa e un paio di veterani (nel caso che De Feudis parta, come previsto). La formazione titolare è sostanzialmente fatta ed è disposta secondo un 4-3-3 (o forse meglio un 4-3-1-2):

Borra in porta; Luciani, Muscat (Rinaldi), Ferrario (Rinaldi) e Sabatino in difesa; Cenetti, Foglia e Corradi a centrocampo; Grossi dietro a Cutolo e Moscardelli in avanti.

C'è ancora da capire chi sarà l'alternativa a Moscardelli (le cui forze dovranno per forza essere gestite nell'arco del campionato) e se verrà acquistato un centrocampista di valore tale da scalzare qualcuno degli attuali titolari, ma sostanzialmente questa è l'Arezzo che dovrà affrontare il prossimo campionato di serie C.

Dopo una ventina di giorni di preparazione la squadra è piuttosto imballata e manca di qualche certezza tattica, anche perché l'esordiente Bellucci ha cambiato modulo rispetto allo scorso anno, quando si può dire che fondamentalmente l'undici di Sottili giocasse con un 4-4-2 variabile.

Tutto nella norma, quindi, se non fosse successo che la prima partita ufficiale ha visto gli uomini di Bellucci sconfitti in casa da una Triestina in costruzione.

L'Arezzo ha quindi il torto di essere ripartita da dove era rimasta in chiusura della stagione precedente. Poco male, per ora, anche se la fiducia dei tifosi non viene rafforzata e la campagna abbonamenti langue. Ci sarà modo di valutare il lavoro del nuovo tecnico amaranto più avanti. Per il momento si può dire soltanto che dispone di una buona squadra.

Si parla di

A che punto è l'Arezzo di Bellucci?

ArezzoNotizie è in caricamento