Domenica, 26 Settembre 2021
Psicodialogando

Opinioni

Psicodialogando

A cura di Barbara Fabbroni

Da anni coltiva la passione per la scrittura. È psicologa, psicoterapeuta, giornalista. Oltre a numerosi saggi premiati con premi letterari prestigiosi (ricordiamo solo alcuni: premio per la saggistica Cesare Pavese e Tagete), articoli scientifici pubblicati nelle riviste scientifiche internazionali di psicologia, scrive da anni romanzi. Il romanzo “Coach in Love” è stato premiato al Festival del Cinema di Taormina, lo stesso sarà un film. Da più di sei anni presta la sua penna a Magazine Nazionali di prestigio con le sue rubriche settimanali che riscuotono un significativo successo. Negli ultimi anni è altresì penna attenta e al tempo stesso profonda per interviste esclusive a Vip Nazionali e Internazionali. Volto noto in programmi televisivi come LA7, La vita in Diretta, La vita in Diretta estate, Storie Italiane, su Rai Uno si interessa di moda ed è opinionista e giornalista

Psicodialogando

Le nuove influencer? Sono le Perennials, over 40 che spopolano nei social

Lo showbiz si apre senza troppi indugi a questa nuova corrente perenne senza escludere dalla propria categoria di appartenenza i nati negli anni 2000, bensì ampliare i confini e accogliere anche chi era stato escluso dalla generazione Millennials

Non solo Millennials ma anche Perennials! È proprio così le Perennials sono arrivate e stanno scatenando da un po' uno tsunami nel mondo dei social e non solo. L’età non è più uno spartiacque dove si decide cosa si può o non si può fare. Lo showbiz si apre senza troppi indugi a questa nuova corrente perenne senza escludere dalla propria categoria di appartenenza i nati negli anni 2000, bensì ampliare i confini e accogliere anche chi era stato escluso dalla generazione Millennials. 
Se i Millennials hanno occupato pagine e pagine, divenendo la nuova corrente generazionale che fa la differenza in ogni ambiente adesso la finestra si è allargata inglobando persone di tutte le età. Così assistiamo all’arrivo sui social di persone un po' agée che creano profili assolutamente concorrenziali con le influencer più glamour del momento. 
Il nuovo concetto Social è: si può essere influencer a ogni età! 
Gina Pell, l’imprenditrice digitale, ha scritto su The What: “I perennials sono persone curiose e sempre in fiore, di tutte le età, e che sono consapevoli di cosa sta accadendo nel mondo. Sono al passo con la tecnologia e hanno amici di ogni età”. 
Essere perennials è avere un determinato stato mentale: “Perennials non è un eufemismo in chiave leggera per persone importanti sopra i 40 anni - scrive la Pell - anche i Millennials sono Perennials, così come lo sono gli ottuagenari e i bambini …  si lasciano coinvolgere, sono curiosi, fanno da mentore, sono appassionati, creativi, sicuri di sé, collaborativi, hanno un mondo di pensare globale, si assumono rischi perché continuano a spingersi oltre i limiti e sanno come azzardare”. 

Che dire una nuova modalità di essere nel mondo e di stare in relazione si sta affacciando divenendo realtà. D’altra parte, in un mondo dove l’integrazione è parte essenziale non poteva che essere così: l’età si integra con l’infinito ventaglio delle esperienze e delle esistenze. Tant’è che si è aperto questo nuovo viatico che porterà una ventata di nuovo e un interessante itinerario di integrazione a tutte le età. 
Chi sono le Perennials famose? Pensiamo a celebrità come Lady Gaga ed Emma Stone, la tennista Serena Williams o persino a Elon Musk. Così aver superato i 36 anni è l’anello discriminante per essere nel pianeta Perennials. Il gap generazionale non è un problema è solo un fatto di affinità e tutto può accadere. Se siete curiosi date un’occhiata a @intervistaimperfetta o @magnificheperennial, solo per citare alcune Perennials nostrane. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le nuove influencer? Sono le Perennials, over 40 che spopolano nei social

ArezzoNotizie è in caricamento