rotate-mobile
Psicodialogando

Opinioni

Psicodialogando

A cura di Barbara Fabbroni

Il Natale dei bambini di genitori separati

La solitudine e la tristezza sono in questo momento dell’anno compagne di viaggio per tutti i figli di genitori separati, anche per chi ha la fortuna di avere due genitori che pur essendo ex vanno d’accordo

Il Natale non è solo clima natalizio e festa, per alcuni è momento di stress e difficoltà, soprattutto se le famiglie sono divise e tra i genitori non c’è una relazione serena. Così i bambini e i ragazzi sono con la valigia in mano dribblando, festa dopo festa, incontri tra parenti della mamma e parenti del papà. Raccontare la favola del: feste e regali doppi, lascia il tempo che trova perché alla fine c’è sempre un velo di amara tristezza che emerge dai loro sguardi.

I figli di genitori separati come vivono le festività?

La solitudine e la tristezza sono in questo momento dell’anno compagne di viaggio per tutti i figli di genitori separati, anche per chi ha la fortuna di avere due genitori che pur essendo ex vanno d’accordo. È sempre una festa a metà: metà di qua dal papà e metà di là dalla mamma. Un vero pasticcio. Come affrontare al meglio questo momento dell’anno?

La cosa fondamentale sarebbe quella di conservare le abitudini familiari. Come si fa? Dividersi equamente i giorni delle festività stando ben attenti di scambiarli l’anno dopo così che ciascun genitore possa avere la stessa possibilità. L’altalena delle alternanze non risolve il problema ma offre uno spazio abbastanza equo.

I genitori dovrebbero prendersi la responsabilità di far vivere ai figli le vacanze natalizie rispettando le abitudini famigliari di entrambi i coniugi e di non perdere le usanze con cui sono cresciuti. In questo modo i figli avrebbero la possibilità di vivere le festività nell’una e nell’altra famiglia. È importante tener presente che al centro di tutto ci sono i figli; infatti, è determinante tutelare la loro serenità e i loro bisogni, i genitori possono anche ritenere possibile trascorrere le vacanze tutti insieme, aiutati dalla presenza dell’intera famiglia. La presenza dei nonni è spesso fondamentale poiché rendono più spensierato il tempo trascorso insieme.

Una cosa è certa, non è semplice ma il buon senso e l’amore verso i propri figli dovrebbe aiutare a trovare un equilibrio che reda sereni e non crei dolori.

Si parla di

Il Natale dei bambini di genitori separati

ArezzoNotizie è in caricamento