Non solo Fisco

Non solo Fisco

Cura Italia: il sito dell'Inps e le 600 euro, la cassa integrazione e la liquidità

Nuova puntata di #NonSoloFisco dedicata alle misure di tipo economico per imprese, cittadini, partite iva

 

Commercialisti aretini in prima linea con il proprio lavoro quotidiano per sostenere imprese, lavoratori autonomi e cittadini in tempi di coronavirus. Con il varo del decreto Cura Italia è scattata tutta una serie di adempimenti necessari per poter accedere alle agevolazioni, ai contributi che lo stato ha messo a disposizione per alleviare i problemi economici dovuti al blocco delle attività e all'isolamento domiciliare che è in corso ormai da molti giorni.

A parlarne il presidente dell'Ordine dei dottori commercialisti di Arezzo Giovanni Grazzini, lui stesso in isolamento rispetto alle figlie, perché al lavoro. Con lui si affrontano i temi dei famosi 600 euro da richiedere sul sito dell'Inps per le partite Iva, poi la notizia positiva delle cassa integrazioni per tutti i dipendenti delle aziende che ne fanno richiesta che non possono essere licenziati per i prossimi due mesi. Una misura che potrebbe essere anche ampliata nel tempo. 

Due le strade per fronteggiare il problema della liquidità: da un lato c'è la cosiddetta moratoria Abi, dall'altra la possibilità di richiedere alla banca il blocco delle rate dei mutui e di altri tipi di pagamenti che vanno in scadenza. Aspetti positivi e negativi sono affrontati da Grazzini nel corso della puntata.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento