Lettori Selvaggi

Opinioni

Lettori Selvaggi

A cura di Elena Giacomin

Centro Storico

La mia vita dorata da re: un libro che parla di amicizia e del restare fedeli a sé stessi. I consigli di Elena per la lettura

#LettoriSelvaggi è una rubrica sui libri per i più piccoli curata da Elena Giacomin, libreria La casa sull’Albero

La mia vita dorata da re, Jenny Jägerfeld, Iperborea

Sigge ha 11 anni e per una serie di problemi familiari da Stoccolma si trasferisce nella piccola cittadina di provincia in cui vive la nonna. Un'occasione unica per resettare la sua vita e tentare di diventare popolare. Sigge ha l'estate davanti, esattamente 59 giorni per compiere la sua trasformazione. Inizia così a studiare come vestirsi, cosa dire, che musica ascoltare in modo da poter iniziare una nuova vita. Una rinascita che ha come teatro il Royal Grand Golden Hotel Skärblacka, l'hotel che gestisce sua nonna Charlotte, una simpatica signora un po' inglese, un po' tedesca e per il resto assolutamente matta, come ama ricordare la mamma di Sigge. Il ragazzo è contornato da donne fuori dagli schemi, la sua eccentrica nonna Charlotte appunto, ma anche la sorellina Majken che invece di parlare urla ma riesce sempre a farsi degli amici. C'è chi riesce a convivere con la sua stravaganza e c'è chi come lui è invece determinato a smettere di sentirsi un alieno e a trovare il suo posto nel mondo.
Un percorso per nulla semplice costellato di avventure,  imprevisti ed ostacoli da superare che lo porterà a conclusioni molto diverse dalle premesse che lo hanno mosso a compiere la sua trasformazione. Jenny Jägerfeld è una nota scrittrice svedese per ragazzi, spesso considerata l’erede di Ulf Stark. I suoi libri sono tradotti in tutto il mondo e hanno vinto numerosi premi tra cui il Premio August, il Premio della Radio Svedese e il Premio Astrid Lindgren. Nella vita Jenny Jägerfeld è anche una psicologa e ha lavorato con bambini, adolescenti e adulti in studi sia pubblici che privati.

L'autrice esordisce in Italia con questo bel romanzo per adolescenti, una storia divertente e profonda allo stesso tempo raccontata al lettore attraverso una scrittura vivace ed ironica. Un libro che parla di identità, di amicizia, del restare fedeli a sée stessi anche se ci si sta inserendo in un contesto nuovo. Lettura estiva perfetta per i nostri ragazzi delle scuole medie, il romanzo è il numero 23 della collana "Miniborei" di Iperborea, oramai un sicuro punto di riferimento per la letteratura di qualità destinata ai più giovani. 

Si parla di

La mia vita dorata da re: un libro che parla di amicizia e del restare fedeli a sé stessi. I consigli di Elena per la lettura

ArezzoNotizie è in caricamento