Lettori Selvaggi

Opinioni

Lettori Selvaggi

A cura di Elena Giacomin

Quando sono stata super felice. Il terzo capitolo delle avventure della piccola Dani

#LettoriSelvaggi è una rubrica sui libri per i più piccoli curata da Elena Giacomin, libreria La casa sull’Albero

Quando sono stata super felice, Rose Lagercrantz, illustrazioni di Eva Eriksson, Il Castoro

Dopo "La mia vita felice" e "Il mio cuore saltella" è arrivato "Quando sono stata super felice", terzo capitolo della serie che ha per protagonista la piccola Dani, un'adorabile bambina di 6 anni che ha una dote rara: riesce ad essere felice praticamente per qualunque cosa. Dani, prima di addormentarsi, conta tutte le volte in cui è stata felice: quando è riuscita a nuotare senza affogare, quando ha ricevuto il suo primo zaino per andare a scuola o quando si è fatta i buchi alle orecchie. Momenti da ripercorrere la sera prima di chiudere gli occhi, un esercizio che la aiuta ad affrontare le piccole grandi difficoltà che costellano la sua vita. In questa ultima storia Dani è alle prese con la chiusura della scuola, con la festa di fine anno e con un tema assegnato dalla maestra che, ironia della sorte, la piccolina non riesce proprio a scrivere. Quella che Dani racconta in prima persona è una quotidianità fatta di tanti momenti di gioia, ma in cui trova spazio anche la malinconia che arriva quando la bambina pensa alla mamma che non c'è più o quando purtroppo arriva  una notizia davvero brutta che riguarda il papà e per la prima volta, l'ottimismo di Dani è messo davvero a dura prova. Ma per fortuna ci sono i nonni e gli amici a sostenerla e la felicità è, come sempre, dietro l'angolo che l'aspetta. Impossibile non affezzionarsi alla piccola Dani, alla sua dolcezza, al suo temperamento mite, alla sua capacità di affrontare con serenità tutti i momenti della sua esistenza, quelli gioiosi, così come quelli tristi. Dani viene dalla Svezia ed è frutto della fantasia e della sensibilità di Rose Lagercrantz, scrittrice prolifica e di successo in patria, vincitrice di numerosi riconoscimenti, tra cui il prestigioso Premio Astrid Lindgren. Il testo è accompagnato da fitte illustrazioni che in alcuni frangenti guadagnano tutto lo spazio della pagina, caratteristica che rende il libro assolutamente perfetto per i bambini che muovono i primi passi nella lettura autonoma. Un testo di qualità sostanziato da illustrazioni d'autore, così dovrebbero essere tutti i libri destinati ai più piccoli, per far sì che le prime letture che si compiono senza mamma e papà si rivelino esperienze assolutamente uniche e gratificanti.

Si parla di

Quando sono stata super felice. Il terzo capitolo delle avventure della piccola Dani

ArezzoNotizie è in caricamento