rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Lettori Selvaggi

Opinioni

Lettori Selvaggi

A cura di Elena Giacomin

Centro Storico

Un libro per scoprire "Perché ai dipinti non servono titoli"

#LettoriSelvaggi è una rubrica sui libri per i più piccoli curata da Elena Giacomin, libreria La casa sull’Albero

Perché ai dipinti non servono titoli, Ondřej Horák, Jiři Franta, Franco Cosimo Panini

Partirà a brevissimo un corso dedicato all’arte promosso dalla Cooperativa Culturale Giannino Stoppani in cui saremo direttamente coinvolte per una lezione che avrà come oggetto le modalità attraverso le quali i libri per ragazzi avvicinano i più piccoli alla storia dell’arte. E’ un dato di fatto che sono davvero tanti i libri di questo genere che popolano gli scaffali, produzioni che testimoniano una vivacità e un interesse verso l’arte e la sua evoluzione nel tempo che coinvolge le case editrici di tutto il mondo. Approcci più classici si alternano a proposte che invitano ad adottare una prospettiva nuova nel raccontare ai più piccoli, uno sguardo più libero, più contemporaneo, più obliquo.

Un nuovo orizzonte visivo e di pensiero che in qualche modo è stato inaugurato da Alla scoperta delle immagini, edito in Italia da Babalibri, firmato non a caso da Martin Gayford, noto critico d’arte e dal grandissimo David Hockney. Nella stessa linea possiamo inserire anche quest’altro interessante lavoro che, questa volta arriva dalla Repubblica Ceca.

Una coppia di simpatici nonni organizzano per i nipoti una visita guidata alla galleria d’arte, un pomeriggio fuori dall’ordinario, tra rivelazioni, scoperte ed avventurosi imprevisti. La visita al museo diventa occasione per riflessioni profonde sulla genesi delle opere d’arte, sull’evolversi del gusto e della critica che accompagnano i movimenti artistici. Il realismo di Millet, la Scuola di Barbizon, l’impressionismo di Monet, Van Gogh, la fotografia, l’orinatoio di Duchamp. Tanti gli artisti e le opere raccontate accanto a riflessioni di secondo livello che riguardano la percezione visiva, il senso delle gallerie e dei musei, il mestiere dell’artista.

Un libro ricco di informazioni restituite in una forma visiva originale che mescola illustrazione, fumetto a grandi tavole a tutta pagina. Testi  non fiction che ci chiedono di allargare lo sguardo, di considerarle come tappe irrinunciabili dei percorsi di educazione visiva.

Di questo e di tanto altro parleremo nel corso, un momento di approfondimento e formazione di spessore unico che nasce dalla ricca esperienza del progetto Children's Books on Art e dalle tante altre riflessioni che in questi anni hanno trovato spazio tra le mura dell’Accademia Drosselmeier.

Si parla di

Un libro per scoprire "Perché ai dipinti non servono titoli"

ArezzoNotizie è in caricamento