Sabato, 16 Ottobre 2021
Lettori Selvaggi

Opinioni

Lettori Selvaggi

A cura di Elena Giacomin

Centro Storico

Cose così cose cosà. Un libro che stimola i bambini ad esplorare sempre nuove connessioni

#LettoriSelvaggi è una rubrica sui libri per i più piccoli curata da Elena Giacomin, libreria La casa sull’Albero

Cose così cose cosà, Bernadette Gervais, L’Ippocampo

La cerniera lampo, un bocciolo, una pigna, un ombrello ed un barattolo sono le cose che si aprono. Il mughetto, la vaniglia, il sapone, il pane, gli aghi di abete sono le cose che profumano. Il sole, la luna, le lucciole, la lampadina e il faro sono le cose che illuminano. Poi ci sono le cose che pizzicano, le cose a strisce, le cose veloci, le cose che pungono.

Un nuovo imagier per i più piccoli che nasce dalla sensibilità di Bernadette Gervais, prolifica autrice francese di libri per bambini, pubblicati in tutto il mondo e diventati veri e propri bestseller internazionali.

In questo nuovo albo trovano spazio più di duecento illustrazioni realizzate con la tecnica dello stencil che stimolano i bambini a scoprire le correlazioni fra gli elementi di ogni doppia pagina e che li invitano al contempo a crearne di nuove attraverso un gioco di scoperta che potrebbe non finire mai.

I bambini ritrovano gli oggetti della loro quotidianità ed insieme imparano tante cose nuove sul mondo che li circonda. Imparano che l’arcobaleno è una cosa straordinaria, che le cimici puzzano, che le candele, come il gelato si sciolgono, che ci sono cose come gli stivali e i guanti che fanno il paio o che le rondini ad un certo punto dell’anno se ne vanno. Ogni categoria di cose, ogni illustrazione, può essere il punto di partenza per raccontare il mondo che ci circonda o per inventarsi nuove storie a partire dalle cose rappresentate.

Un libro di grande formato che stimola i bambini ad esplorare sempre nuove connessioni, che mette in gioco le loro conoscenze e il loro mondo interiore.

“Questo è il tocco che la divulgazione, quella buona, destinata alla scoperta dei più piccoli, deve avere. La scoperta, la poesia”. Così scrive sul Magazine curato dalla nostra Alir, la collega Barbara Ferraro, a proposito del lavoro di Bernadette Gervais. E noi sottoscriviamo in pieno e gioiamo di poter sistemare questo nuovo capolavoro sullo scaffale.

Si parla di

Cose così cose cosà. Un libro che stimola i bambini ad esplorare sempre nuove connessioni

ArezzoNotizie è in caricamento