Lettori Selvaggi

Lettori Selvaggi

Drawing on walls: la storia di Keith Haring raccontata ai più piccoli

#LettoriSelvaggi è una rubrica sui libri per i più piccoli curata da Elena Giacomin, libreria La casa sull’Albero

Drawing on walls: a story of Keith Haring, Matthew Burgess, Josh Cochran, Enchanted Lion Books

Abbiamo recentemente arricchito la nostra selezione di libri illustrati in altre lingue con alcuni titoli di Enchanted Lion Books, interessantissimo editore indipendente di Brooklyn, New York, che ha da poco dato alle stampe Telephone Tales di Gianni Rodari con le bellissime illustrazioni di Valerio Vidali. Una casa editrice con lo sguardo rivolto oltre i confini nazionali che pubblica libri illustrati da tutto il mondo nella convinzione che è dal potere dello scambio culturale che si può suscitare curiosità, consapevolezza e meraviglia nei bambini.

Tra i titoli che abbiamo scelto c’è Drawing on walls: a story of Keith Haring, un albo illustrato che racconta ai più piccoli una delle figure più conosciute dell’arte del ‘900. Il libro si apre con una doppia tavola che ci mostra Keith Haring intento a dipingere assieme ai bambini mostrandoci fin da subito il legame speciale che l’artista aveva con i più piccoli. Il libro ripercorre le tappe fondamentali della sua vita, dall’infanzia in Pennsylvania, fino al trasferimento nella grande mela, la nascita precoce della sua passione per l’arte e la sua incapacità di stare dentro a cornici troppo strette, la perseveranza con cui cercò di realizzare il suo sogno, gli incontri che furono fondamentali nella sua formazione artistica.

Haring disegnava ovunque andasse: dal muro di Berlino allo spazio pubblicitario inutilizzato nella metropolitana di New York. I suoi graffiti pop lo hanno fatto conoscere in tutto il mondo ed hanno contribuito a trasformare la scena artistica underground di New York negli anni '80.  Membro della comunità Lgbtq, Haring è morto tragicamente all'età di trentun anni per complicazioni legate all'Aids, ma fino all’ultimo momento non ha smesso di dipingere e diffondere il suo amore per la vita e per l’arte.

Questo albo, scritto da Matthew Burgess e che segna l’esordio nel mondo dei libri illustrati di Josh Cochran, è un omaggio a Keith Haring, al suo lavoro e al suo pensiero libero ed anticonformista che lo ha sempre portato a dichiarare a grande voce che l’arte è per tutti, bambini compresi.

Lettori Selvaggi

laureata in Lettere e filosofia, indirizzo Storia dell’arte, si occupa dal 2006 di progetti interculturali e di educazione alla cittadinanza rivolti a bambini e ragazzi in collaborazione con associazioni, scuole ed enti pubblici. Nel 2013, assieme ad Anna e Barbara, ha aperto ad Arezzo la libreria specializzata per bambini e ragazzi La Casa sull’albero, di cui coordina i progetti formativi e di promozione alla lettura

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento