Lettori Selvaggi

Lettori Selvaggi

Dov'è tua sorella? Un gioco alla ricerca della piccola Rebecca

#LettoriSelvaggi è una rubrica sui libri per i più piccoli curata da Elena Giacomin, libreria La casa sull’Albero

Dov’è tua sorella?, Puck Koper, La Margherita

Avevamo già apprezzato il segno di Puck Koper in un albo uscito l’anno scorso ed edito da Camelozampa dedicato a Federico Fellini e Giulietta Masina in cui l’autrice di Rotterdam accompagnava un bel testo poetico firmato da Federica Iacobelli. Siamo felici che il pubblico italiano possa godere anche del picture book che è valso a Puck Koper il Bologna Ragazzi Award 2020 nella categoria Opera Prima. È tra i tavoli allestiti in occasione del Premio che abbiamo visto per la prima volta “Where is your sister?” edito nel Regno Unito da Two hoots, un imprint di Pan Macmillan, un albo che non è sfuggito nemmeno alla giuria che lo ha giustamente premiato con questa motivazione "un libro divertente e vivace, un distillato di linee pulite, tinte piatte e palette cromatica limitata,  forme geometriche che vivono in pagine affollate e incoraggiano il lettore a ritrovare una bambina che (guadagnandosi pure una fetta di torta) si è allontanata da madre e sorella ai grandi magazzini. il libro gioca con la paura universale di perdersi".

Il libro mette in pagina una situazione vicino al vissuto dei bambini, così come degli adulti: il perdersi in un grande magazzino o in un supermercato o al luna park o in un luogo affollato in genere. Un’esperienza di cui i bambini conservano la memoria anche quando diventano grandi e che rappresenta una delle paure più terrorizzanti dei genitori. A Puck Koper il merito di saper raccontare al lettore con naturalezza e semplicità, con profondità ed ironia ed attraverso un visivo che si sposa alla perfezione con il registro della storia.

Un gioco alla ricerca della piccola Rebecca che, di pagina in pagina, ci conduce negli interni dei Grandi Magazzini Reali, gremiti di merci e di gente che viene e che va.

Una caccia in cui, come spesso accade, la piccola protagonista ha uno sguardo ed un passo sempre avanti alla mamma ed agli altri adulti coinvolti, uno sguardo capace di vedere oltre e di grande complicità con il lettore.

Lettori Selvaggi

laureata in Lettere e filosofia, indirizzo Storia dell’arte, si occupa dal 2006 di progetti interculturali e di educazione alla cittadinanza rivolti a bambini e ragazzi in collaborazione con associazioni, scuole ed enti pubblici. Nel 2013, assieme ad Anna e Barbara, ha aperto ad Arezzo la libreria specializzata per bambini e ragazzi La Casa sull’albero, di cui coordina i progetti formativi e di promozione alla lettura

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento