rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Lettori Selvaggi

Opinioni

Lettori Selvaggi

A cura di Elena Giacomin

Centro Storico

Le avventure di Brian il bassotto che è così lungo da non riuscire a trovare più il suo sedere

#LettoriSelvaggi è una rubrica sui libri per i più piccoli curata da Elena Giacomin, libreria La casa sull’Albero

Dov’è il sedere di Brian?, Rob Jones, Terre di Mezzo

Tra gli ultimi arrivi nel settore dedicato alla prima infanzia un cartonato colorato e divertente e con un formato inusuale, pubblicato da Terre di Mezzo, editore che ultimamente è sempre più attento alla fascia 0-3. Al centro del libro c’è il "posteriore" di Brian, un simpatico bassotto così lungo che, udite udite, non riesce più a trovare il suo sedere.

Il lettore, di pagina in pagina, è coinvolto nella affannosa ricerca del sopradetto posteriore, indagine in cui vengono interpellati anche gli altri animali abitanti della casa. C’è Pauline il pappagallo che sta nell’ingresso, Alan il criceto in salotto, Dave la tartaruga in cucina, Derek la paperella in bagno. L'abitazione viene battuta al setaccio, ma nessuno sa niente, nessuna notizia sul sedere di Brian….fino a quando il bassotto viene rinvenuto comodo comodo in camera da letto.

Un libro divertente che stimola i più piccoli all’osservazione e che li invita a nominare le cose del mondo, le stanze della casa e gli animali che le abitano.

La lunghezza di Brian prende forma anche nell'aspetto del libro, un leporello che srotolato completamente occupa ben due metri di lunghezza. Ed è proprio così che andrebbe letto con i bambini, aperto completamente, magari distesi su una coperta morbida, facendo diventare la lettura anche un gioco corporeo ed un’esperienza sensoriale di contatto con il libro. La lettura con i più piccoli può, anzi dovrebbe essere un’occasione per allertare tutti i sensi, per toccare e toccarsi, per conoscersi, scoprirsi ed interagire proprio a partire dalle parole e dalle figure contenute nei libri.

Oltre al formato “Dov’è il sedere di Brian?” ha pagine spesse e colorate, contorni netti, gli animali protagonisti, tutti ingredienti giusti per riscuotere grande successo tra i più piccoli.

Si parla di

Le avventure di Brian il bassotto che è così lungo da non riuscire a trovare più il suo sedere

ArezzoNotizie è in caricamento