ArezzoNotizie

Opinioni

ArezzoNotizie

Redazione ArezzoNotizie

Le Poste Italiane si adeguano a regole da rivedere

Le Poste Italiane hanno prima mandato in pensione qualche migliaio di dipendenti non ancora in età da pensione con tanto di incentivo economico. Poco dopo hanno annunciato un piano di assunzioni rigorosamente a tempo determinato, trasformando così...

poste3

Le Poste Italiane hanno prima mandato in pensione qualche migliaio di dipendenti non ancora in età da pensione con tanto di incentivo economico. Poco dopo hanno annunciato un piano di assunzioni rigorosamente a tempo determinato, trasformando così il lavoro stabile in lavoro precario.

L'operazione è possibile grazie alle nuove regole del mercato del lavoro (in questo caso privato), ma quel che forse più colpisce è che per entrare in servizio come postini è richiesta la laurea triennale con un voto minimo di 102 su 110.

Quindi un diplomato non potrà accedere a un simile concorso perché non è ritenuto all'altezza di consegnare la posta.

Con la licenza di terza media si può fare il deputato e tesoriere del maggiore partito italiano (Sergio battelli dei 5 Stelle), ma non il postino.

Occorre rivedere qualcosa.

Si parla di

Le Poste Italiane si adeguano a regole da rivedere

ArezzoNotizie è in caricamento