ArezzoNotizie

Opinioni

ArezzoNotizie

Redazione ArezzoNotizie

L'Arezzo giocherà a Pontedera mentre gli imprenditori aretini...

Le parole pronunciate da Moscardelli e Pavanel alla vigilia della partita di Pontedera sono chiarissime. Al di là delle legittime rimostranze e rivendicazioni, il messaggio principale è il seguente: O a prendere in mano la società amaranto...

Pavanel_salastampa_vigilia

Le parole pronunciate da Moscardelli e Pavanel alla vigilia della partita di Pontedera sono chiarissime. Al di là delle legittime rimostranze e rivendicazioni, il messaggio principale è il seguente:

O a prendere in mano la società amaranto saranno uno o più personaggi credibili, oppure sul campo del Città di Arezzo si potranno coltivare patate e i cittadini dovranno vergognarsi di non essere in grado di produrre una società degna di questo nome.

Sia il Sindaco, a questo punto, a prendere in mano la situazione e a convocare in comune gli interlocutori che qualche tempo fa hanno garantito sostegno all'Arezzo e a convincerli della necessità di prendere pienamente in mano la situazione.

Ora non ci sono più né Ferretti né Matteoni (il secondo è lì solo formalmente...) a intralciare il cammino di chi ha intenzioni serie; in più i debiti pregressi devono considerarsi ridotti alla stregua di crediti in una situazione di fallimento.

Evitare appunto il fallimento, anche e sopratutto sportivo, dovrebbe essere oggi la missione dell'amministrazione e dei migliori imprenditori aretini.

I ragazzi in amaranto saranno in campo a Pontedera, ma il derby con il Livorno potrebbe non essere disputato se non arriveranno, entro la settimana, segnali davvero importanti.

E' qui che si vedrà se Arezzo ci tiene ad avere una vera squadra di calcio che la rappresenti.

E meno male che la crisi sta finendo, altrimenti non riesco a immaginare cosa potrebbe ancora succedere a questa città caduta così in basso.

Si parla di

L'Arezzo giocherà a Pontedera mentre gli imprenditori aretini...

ArezzoNotizie è in caricamento