ArezzoNotizie

Opinioni

ArezzoNotizie

Redazione ArezzoNotizie

La rosa dell'Arezzo e le sue possibilità

Matteoni, presidente dell'Arezzo, chiede alla stampa di lasciare in pace la squadra, di non discutere "su chi sì e chi no", e noi aderiremo a questa richiesta, a maggior ragione in un periodo delicato come questo. In poche righe mi limiterò quindi...

Allenamento_Arezzo2018_PavanelSabatino

Matteoni, presidente dell'Arezzo, chiede alla stampa di lasciare in pace la squadra, di non discutere "su chi sì e chi no", e noi aderiremo a questa richiesta, a maggior ragione in un periodo delicato come questo. In poche righe mi limiterò quindi ad annotare che l'Arezzo ha fatto una campagna acquisti/cessioni illogica, durante la quale ha aumentato il numero dei calciatori in rosa (che ora contiene cinque centravanti di ruolo) e mantenuto i costi degli stipendi inalterati.

Ha altresì perso due vere colonne della squadra di Pavanel rispondenti ai nomi di Rinaldi e Corradi, sostanzialmente indebolendo l'organico.

Detto questo, va anche rimarcato che le potenzialità del gruppo sono comunque buone, anche se occorrerebbe tempo (ma tempo non c'é) per poter portare in condizioni fisiche accettabili alcuni nuovi arrivati.

Non si sa esattamente quanti saranno i punti di penalizzazione che l'Arezzo dovrà sopportare alla fine, ma è probabile che siano tra otto e nove. Una mazzata che stenderebbe un toro qualsiasi, ma gli amaranto sono un toro da primi posti, quindi la salvezza saranno probabilmente in grado di raggiungerla lo stesso, almeno se la forza del gruppo e la convinzione nei propri mezzi non verranno meno. Le ultime due sconfitte sono state causate da episodi e per nulla meritate, ma purtroppo mettono ora nella condizione di dover far punti a Lucca e in casa con l'Alessandria, la compagine più in forma del campionato.

Speriamo che gli ultimi botti di campagna acquisti, che l'Arezzo dichiara chiusa, non riservino altre sorprese per quel che riguarda i calciatori migliori della rosa amaranto. Incrociamo le dita.

Si parla di

La rosa dell'Arezzo e le sue possibilità

ArezzoNotizie è in caricamento