Giovedì, 23 Settembre 2021
ArezzoNotizie

Opinioni

ArezzoNotizie

Redazione ArezzoNotizie

La ripresa è per pochi, ma deve diventare per molti

ad Arezzo, e anche altrove, la ripresa economica è effettiva nelle tasche di pochi. Dalle nostre parti è chi esporta forte che va un po' meglio, sopratutto se in questo periodo storico non lo fa solo con l'oro. Ma un sacco di aziende non sono...

Cessata attività

ad Arezzo, e anche altrove, la ripresa economica è effettiva nelle tasche di pochi. Dalle nostre parti è chi esporta forte che va un po' meglio, sopratutto se in questo periodo storico non lo fa solo con l'oro.

Ma un sacco di aziende non sono al passo coi tempi globalizzati e non hanno fondi da investire in innovazione, personale multilingue, ricerca.

Non tutti possono contare su un prodotto eccezionale, o addirittura unico, per poter avere un mercato locale senza troppa concorrenza.

E poi bisogna saper vendere su internet, per stare al passo coi tempi. Quante aziende aretine che commerciano o producono articoli adatti (per lo più quelli facilmente trasportabili) sanno farlo con successo?

Poche, e spesso quelle poche lo fanno senza decisione, senza l'efficienza che occorrerebbe. Se non investi per farlo bene va a finire che anche quell'opportunità diventa un boomerang.

Mia figlia ha 21 anni e compra libri, ma anche tutto quello che non ha bisogno di misurare e non pesa più di qualche chilo, su Amazon.it o simili.

facciamo un esempio diverso per capirsi: ad Arezzo non esiste più un commerciante di articoli per la fotografia che si rispetti. Questo anche in un tempo in cui i fotografi si moltiplicano.

Accade perché occorrerebbe un grande negozio (e meglio anche più di uno) che abbia molto smercio, sia fornitissimo e sempre tecnologicamente al passo coi tempi, per riuscire a guadagnarci. E poi si torna lì, bisogna anche saper vendere su internet... per rimanere in Toscana, "Il Fotoamatore" ha negozi a Firenze, Pisa, Pontedera, Milano e Roma; "Ollo Store" ne ha uno importante a Empoli, mentre "Foto Moderna" ne ha due a Siena frequentatissimi da aretini... Tutti questi vendono bene anche su internet, sia il nuovo che l'usato e così, grazie ai numeri, possono acquistare a prezzi particolarmente convenienti...

Non c'è niente da fare, bisogna stare al passo coi tempi se si vuol sopravvivere. Ormai su internet si fa anche la spesa...

Si parla di

La ripresa è per pochi, ma deve diventare per molti

ArezzoNotizie è in caricamento