GreenRevolution

Opinioni

GreenRevolution

A cura di #GreenRevolution

Dynamo Camp arriva ad Arezzo: appuntamento alla Casa dell'Energia

Lunedì 22 ottobre, a partire dalle 18,00 alla Casa dell’Energia (ex Fonderie Bastanzetti) un evento per conoscere ed entrare in contatto con un ‘mondo magico’ , che dal 2007 restituisce ogni anno a centinaia di bambini con patologie gravi o...

casa-energia

Lunedì 22 ottobre, a partire dalle 18,00 alla Casa dell’Energia (ex Fonderie Bastanzetti) un evento per conoscere ed entrare in contatto con un ‘mondo magico’ , che dal 2007 restituisce ogni anno a centinaia di bambini con patologie gravi o croniche il diritto di essere felici.

C’è un posto in Toscana dove si ridà un nome a quei destini più sfortunati, chiamandoli fiducia. O speranza. O quello che tutti preferiscono, felicità. Quel posto è il Dynamo Camp, che per una sera si sposterà da Limestre (vicino Pistoia) un po’ più a sud, ad Arezzo, per raccontarsi e raccontare agli aretini le storie di tanti bambini con patologie gravi o croniche, che lassù, alle pendici dell’Abetone, ritrovano, proprio la fiducia e quindi anche la speranza e la felicità. Quel diritto alla felicità che ogni bambino dovrebbe godere. Nonostante le difficoltà.

Il prossimo lunedì (22 ottobre), a partire dalle 18,00 alla Casa dell’Energia di via Leone Leoni (ex Fonderie Bastanzetti), alcuni operatori del Dynamo Camp racconteranno le storie delle migliaia di bambini che dal 2007 a oggi hanno incontrato l’opportunità di tornare ad essere davvero bambini, popolando un’oasi naturale di oltre 900 ettari affiliata al WWF, dove si impara a pensare la cosa più difficile del mondo: che la vita è bella. Nonostante tutte le difficoltà che può farci incontrare. Dopo la presentazione, ci sarà modo di continuare a sentire le storie di questi bambini dalla viva voce dei volontari e dello staff, durante un’aperitivo offerto da Fabbri Service Srl, in un momento informale di confronto e conoscenza.

Una serata offerta a tutta la comunità aretina per conoscere ed entrare in contatto con quest’opportunità unica in Italia e per fare una passeggiata virtuale in un ‘mondo magico’, come lo definiscono i bambini che lo vivono, fatto di arrampicate, equitazione, tiro con l’arco, terapia ricreativa in acqua, di circo, ma anche di attività artistiche, di radio, di cinema, di teatro. Fatta di storie, di migliaia di storie che ci ricordano - come diceva Paul Newman, l’attore Premio Oscar che fra un film e l’altro ebbe l’intuizione di quest’esperienza e l’energia di metterla in piedi: “se le cose ci sembrano scure, cambiamo punto di vista, perché a forza di sembrarci scure, non potranno che diventare nere”

Durante la serata, sarà presentata la Terapia Ricreativa, sulla quale sono basate tutte le attività del Camp e saranno proposte tutte le iniziative che il Dynamo propone a chiunque voglia dare una mano a offrire gratuitamente a centinaia di bambini ogni anno l’assistenza medica e una struttura che da loro la possibilità di socializzare in un ambiente protetto, oltre che l’opportunità di conoscere e sperimentare importanti strumenti per affrontare meglio la propria vita, concentrandosi più su ciò che è nelle loro possibilità, piuttosto che sulle privazioni della propria condizione di salute.

Saranno spiegate tutte le opportunità che negli anni sono state offerte a migliaia di genitori e di famiglie per un loro sostegno psicologico e pratico nell’affrontare le problematiche conseguenti alle malattie dei propri bambini e un supporto nell’impegno a farli sentire “vivi”. Sarà spiegate come al Dynamo Camp si impara a “normalizzare” l’esperienza della gestione della malattia grave o cronica nella fanciullezza. Ma soprattutto, sarà dato un assaggio su come rinforzare, rinnovare e aumentare la speranza nella vita di grandi e piccoli.

Si parla di

Dynamo Camp arriva ad Arezzo: appuntamento alla Casa dell'Energia

ArezzoNotizie è in caricamento