rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Gossip Style

Opinioni

Gossip Style

A cura di Barbara Fabbroni

Sarà l’uomo giusto per me? Il test

Quando inizia una relazione che appassiona e fa sentire bene, a volte, può accadere che in memoria dell’ultima esperienza dolorosa, la persona si chieda se davvero quel partner è la persona giusta. L'approfondimento di Barbara Fabbroni

Almeno una vota nella vita è capitato a tutte chiedersi: “Sarà l’uomo giusto per me?”. Quando inizia una relazione che appassiona e fa sentire bene, a volte, può accadere che in memoria dell’ultima esperienza dolorosa, la persona si chieda se davvero quel partner è la persona giusta. Tante donne restano vittime dell’illusione dell’uomo perfetto e, poi, con l’andare del tempo e con la frequentazione si rendono conto di essere cadute in una trappola illusoria e crudele, perché quel partner non rispecchia le attese. In un battito d’ali l’illusione si trasforma in delusione tanto che naufraga anche la relazione andando così a sommarsi alle altre. Come si fa a non inciampare sempre nello stesso errore? La sicurezza emotiva, la fiducia in sé stesse, il darsi tempo per la conoscenza sono aspetti importanti per permettere alla donna di scegliere la persona giusta, senza farsi coinvolgere in situazioni deludenti. Inoltre, per essere sicure di aver trovato l’uomo giusto va messo alla prova nei momenti in cui vi frequentate. Uscire con un potenziale partner è un’ottima occasione per chiarirsi le idee e non cadere in un circolo vizioso deludente. L’unica cosa che non deve mancare in questa ricerca è il tempo, il letto non è il primo territorio da condividere se vuoi costruire qualcosa di significativo. Darsi del tempo per conoscersi è importante per non avere distrazioni passionali che possono annebbiare il dato reale. La conoscenza di una persona ha sempre bisogno del giusto arco temporale. Fai il test per capire se è l’uomo della tua vita.

Il test

1- Da quanto tempo vi conoscete?

A. Non è molto, dobbiamo ancora conoscerci bene

B. Da alcuni mesi

C. Da tempo abbiamo sempre avuto una buona intesa

2 - Ti ricordi come è stato il vostro primo incontro?

A. Alla cassa del supermercato

B. Una cena a casa di amici

C. È stato lui che mi ha voluto conoscere

3 - Con quale frequenza vi incontrate?

A. Molto di rado

B. Una volta a settimana

C. Passiamo più tempo possibile insieme

4 - Avete fatto delle vacanze insieme?

A. Assolutamente no

B. Un week end con il gruppo di amici

C. Si, ed è stato bellissimo

5 - Che cosa pensi del suo passato sentimentale?

A. Non ne abbiamo mai parlato

B. Una volta è capitato

C. Non sono affatto gelosa del suo passato sentimentale anche io ho il mio

6 - Lui ha difetti?

A. Non saprei

B. Alcuni, ma chi non ne ha
C. Ogni suo difetto lo rende perfetto

7 - Litigate spesso?

A. Non è mai capitato

B. Alcune volte è successo

C. Più che litigare ci confrontiamo

8 - Che cosa cambieresti di lui?

A. Nulla tanto non è il mio tipo

B. Qualcosina senz’altro

C. Assolutamente nulla

9 - Come è stata la prima volta?

A. Nessuna prima volta, non è il mio tipo

B. Solo una fantasia, mai accaduto nulla

C. Ci comprendiamo perfettamente

10 - Come sarebbe la convivenza con lui?

A. Noiosa

B. Dovremmo smussare molti angoli

C. Perfetta

Maggioranza di A – Non è l’uomo della tua vita

Non è la persona che cerchi per una relazione stabile. Siete molto diversi, lui non ha catturato il tuo interesse. Molto probabilmente il tuo Principe Azzurro deve ancora arrivare. Guardati in giro e tieni gli occhi ben aperti, può nascondersi ovunque.

Maggioranza di B – È una persona con cui puoi stare bene

Sicuramente con lui puoi stare bene, è più un porto sicuro senza coinvolgimento e passione. Ci sono molte differenze tra di voi, ognuno ha bisogno dei propri spazi e del proprio tempo. Sicuramente potrebbe essere un grande amico ma per il cuore è meglio guardare altrove.

Maggioranza di C – È l’uomo della tua vita

Potrebbe davvero essere l’uomo giusto per te. È perfetto, siete in ottima empatia, è dolce e carino, ti dimostra presenza e cura come andavi cercando. In lui non trovi difetti ma solo delle caratteristiche che ti piacciono e apprezzi. Cosa aspetti, la vostra relazione potrebbe essere un progetto di vita nutritivo e soddisfacente.

Sarà l’uomo giusto per me? Il test

ArezzoNotizie è in caricamento