Gossip Style

Gossip Style

Intervista ad Alessandro Regis: "Così faccio scherzi agli sposi il giorno del matrimonio"

Barbara Fabbroni, nel settimanale appuntamento di Gossip Style, intervista il volto de Le Iene, che ha saputo costruirsi la carriera televisiva passo dopo passo

Alessandro Regis (immagine tratta da facebook)

Un volto, uno sguardo che tutti riconoscono. Simpatico, dirompente, ironico in arte Alessandro Regis. Da Le Iene a mille progetti lavorativi, lo possiamo vedere in un nuovo format appena uscito. Ci racconta la sua carriera nata dal caso e cucita passo dopo passo con intelligenza, astuzia e tanto lavoro. Mai nulla accade a caso, tutto ha un suo perché!

Ciao Alessandro, come nasce la tua carriera?

"La mia carriera nasce, diciamo si consolida nel 2018 quando il mio studio di tatuaggi a Roma viene scelto come location per fare lo scherzo al cantante Raf. Prima ho fatto la comparsa nel cinema e in alcune fiction. In televisione ho partecipato a Gold Tv prendendo parte al programma “L’esperto”. Barbara Palombelli mi ha voluto come opinionista in una puntata dedicata al mondo dei tatuaggi e ai piercing. Ho partecipato ai “Soliti ignoti, il ritorno” su Rai 1. Poi arrivano “Le Iene”, con loro ho collaborato a circa 15 scherzi. Da qui è stato un susseguirsi di collaborazioni e opportunità".

Ci racconti del tuo nuovo format tv?

"Facciamo gli scherzi agli innamorati, alle persone comuni che sono pronte a sposarsi, ma noi siamo pronti a rovinargli il matrimonio. È un bel Format, purtroppo il Covid ha un po' bloccato le riprese".

Come si intitola il format?

“Scemi da matrimonio”.

Perché gli scherzi ai matrimoni?

"Gli scherzi ai matrimoni a differenza degli scherzi ai Vip sono ancora più crudeli. Siamo di fronte a persone innamorate che si stanno dichiarando amore eterno, e noi, siamo lì a rovinare scherzosamente tutto! In uno degli episodi abbiamo rischiato la rissa. Io facevo l’ultras romanista che faceva l’amante della futura moglie, il compagno è un ultras sfegatato del Brescia! Che casino abbiamo evitato! Per fortuna è finito tutto con una bella risata".

Che tipologia di coppia cercate?

"Cerchiamo di trovare coppie simpatiche pronte allo scherzo. Uno dei due non sa nulla! Perché nostra/o complice".

Ti diverti nel set?

"Più che divertirmi mi metto in gioco. Nel set ho una carica incredibile. Credo che la recitazione sia la mia strada, recitare mi aiuta a mettermi continuamente in discussione. Amo stare davanti alla telecamera, nascosta o visibile che sia.

Tu sei una persona determinata?

"Assolutamente si! Voglio raggiungere il mio scopo e sono sicuro che ci riuscirò. Amo le sfide e mi piace mettermi in gioco, non solo nel mondo dello spettacolo ma anche nella vita".

Hai un autore oppure fai tutto da solo?

"Gli autori degli scherzi de Le Iene sono Giorgio J. Squarcia e Micht dj di radio 105. Sono loro che mi hanno dato la possibilità di partecipare al format “Scemi da matrimonio” programma ideato da Salvatore Barbato in onda dal 17 marzo su sky TV8 in seconda serata e in replica il sabato alle 19,15".

Qual ‘è lo scherzo che più ti ha divertito?

Non c’è uno scherzo che mi ha divertito di più, ogni cosa che ho fatto l’ho fatta con serietà e professionalità, anche perché come diceva Alberto Sordi: “Quando se scherza bisogna esse seri!”.

A chi vorresti fare uno scherzo?

"Ad Alessandro Regis. Spero che un giorno cercheranno di farlo a me i ragazzi delle Iene".

Perché?

"Vuol dire che avrò raggiunto il mio obbiettivo, esattamente dove volevo arrivare".

Progetti futuri?

"Ho molti progetti. Sto lavorando a un mio progetto, una canzone, ma non posso dire di più. Ogni mia mossa fatta fin ora è stata giusta e mi ha portato a questi risultati, tanta gente crede in me … e io in loro. Comunque preparatevi vi sorprenderò con 'scherzi speciali' oltre che con 'effetti speciali'”.

Gossip Style

Vorrei non solo parlarti di moda, fashion, style ma anche farti credere in te, perché ogni donna ha il suo stile, il suo fascino, la sua "dimensione stilosa". L'importante è scoprire la propria creatività senza paura di mostrarla. Non dimenticate mai che la stravaganza, la creatività, la trasgressione rendono uniche! La moda è: essere uniche in un insieme variegato di tendenze, stili, omologazioni, culture, appartenenze. In questo blog avrai la possibilità di fare un vero e proprio percorso per capire la tua corporeità e troverai una guida completa su come vestirti bene ad ogni occasione! Non importa se il tuo corpo è filiforme o generoso, l'importante è essere stilose e giocare con gli outfit. Seguimi e ti divertirai!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento