rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Gossip Style

Opinioni

Gossip Style

A cura di Barbara Fabbroni

Tutti pazzi per l'accappatoio animalier (per colpa di Chiara Ferragni)

"La caccia si è aperta, l’accappatoio animalier è diventato una vera ossessione per le fashion victim", Barbara Fabbroni spiega perché, in questa nuova puntata di Gossip Style

Tutte lo vogliono. La caccia si è aperta, l’accappatoio animalier è diventato una vera ossessione per le fashion victim.

La responsabile è ancora lei: Chiara Ferragni, la donna che sa fare di tutta una tendenza.

Un accappatoio si sa è sinonimo di coccole, coccole, ancora coccole, in questo momento così intenso non devono assolutamente mancare.

Così l’accappatoio come la tuta da casa sono diventati due capi di abbigliamento home assolutamente essenziali. Abbiamo più tempo di qualche mese fa, dobbiamo stare più in casa e questi due capi rendono calda l’atmosfera e lo spazio coccola.

L’accappatoio appartiene al concetto self-care, tutti ne abbiamo bisogno che si voglia riconoscerlo oppure negare.

Amare sé stesse è importante, è ciò di cui abbiamo bisogno questo periodo, considerando la pausa festiva e il periodo pandemico che stiamo vivendo. Gratificarsi è importante, aver cura del proprio corpo apre un percorso importante che conduce al rispetto e all’amore verso sé stesse.

BARBARA FABBRONI
Barbara Fabbroni

Così se vogliamo aggiungere quel pizzico glamour, che non guasta mai, lo possiamo fare con l’accappatoio animalier di Chiara Ferragni firmato Fausto Puglisi per Roberto Cavalli.

Il look di Chiara Ferragni è assolutamente da copiare. È un pretesto perfetto per portare l'immaginario collettivo alle grandi star del cinema degli Anni 50 e 60. Vi ricordate la bella Marilyn Monroe in accappatoio nella pellicola Quando la moglie è in vacanza (era il 1955), Sofia Loren nel lungometraggio Arabesque del 1966 oppure la bellissima Brigitte Bardot nel film Vita Privata del 1962. Questo star hanno attraversato i decenni restando impresse nell’immaginario creando un fascino irresistibile anche avvolte da un morbido accappatoio. La stessa cosa la propone l’influencer più famosa al mondo che non perde mai un’occasione per essere glamour e creare il mood del momento da copiare senza troppe esitazioni.

Come dimenticare Julia Roberts avvolta nel morbido accappatoio in Pretty Woman, ed era il 1990!

Così per gettarsi nell’avvolgente morbidezza di un abbraccio ci rifugiamo dentro all’accappatoio, una scelta intelligente per coccolarsi tra un bagno caldo e un film sul divano, prima di concederci una tisana calda. Se ancora non lo avete affrettatevi a comprare l’accappatoio più di tendenza del momento, lo trovate da Zara, su Zalando, e in molti altri negozi online.

Si parla di

Tutti pazzi per l'accappatoio animalier (per colpa di Chiara Ferragni)

ArezzoNotizie è in caricamento