Martedì, 15 Giugno 2021
ArezzoNotizie

Opinioni

ArezzoNotizie

Redazione ArezzoNotizie

E' arrivato l'olio nuovo: qual è il suo utilizzo migliore?

C'è chi lo preferisce piccante e chi più dolce, chi più denso o corposo. E' difficile trovare qualcuno che non apprezzi l'olio nuovo toscano, quel nettare verde che vien voglia di bere e che fa il paio con il pane toscano come la spada con la...

olio nuovo

C'è chi lo preferisce piccante e chi più dolce, chi più denso o corposo. E' difficile trovare qualcuno che non apprezzi l'olio nuovo toscano, quel nettare verde che vien voglia di bere e che fa il paio con il pane toscano come la spada con la propria guaina. Cosa c'è di meglio di una fetta di pane abbrustolito con o senza una struffata d'aglio, un po' d'olio e mezzo pizzico di sale? Qualcuno dice che c'è la stessa fetta di pane, fresca invece che abbrustolita, accompagnata da olio e cipolla...

E perché, il pomodoro dove lo mettiamo? Ma sempre su una fetta di pane toscano, a cubetti oppure struffato anche lui (come l'aglio), e innaffiato da poco, ma saporito olio nuovo di frantoio (sale e pepe quanto basta).

Ma non è da meno l'abbinamento dell'olio nuovo con l'aringa o l'acciuga, il peperone crudo...

E' difficile individuare quale sia l'uso migliore che si può fare del nostro olio nuovo. Si pensi a cosa si perdono i popoli al di sopra dell'appennino, quelli che utilizzano il burro anche per condire (poco) l'insalata. Siamo davvero privilegiati.

La pausa dello scorso anno, durante il quale siamo stati costretti in molti a ricorrere a prodotti di seconda scelta, ci ha ricordato quanto sia importante l'olio nostrale nella dieta quotidiana. E' proprio vero che dalle nostre parti equivale all'oro. Anche il costo si avvicina a quello di un metallo prezioso, a meno che non disponiamo di quello della zia, dell'amico o dei vicini...

Gallery

Si parla di

E' arrivato l'olio nuovo: qual è il suo utilizzo migliore?

ArezzoNotizie è in caricamento