Domenica gran partita ad Arezzo, arriva l'Alessandria

Dall'alto dei suoi 53 punti l'Alessandria è la dominatrice del campionato. Nessuno sembra poterla avvicinare anche se spesso le sue vittorie sono risicate, magari frutto apparente del caso. La verità è che si tratta di una squadra molto forte che...

siena vs arezzo 21 gen 2017 alessia bruchi fotografia (6)

Dall'alto dei suoi 53 punti l'Alessandria è la dominatrice del campionato. Nessuno sembra poterla avvicinare anche se spesso le sue vittorie sono risicate, magari frutto apparente del caso. La verità è che si tratta di una squadra molto forte che sa di esserlo e ha l'atteggiamento mentale giusto. Un po' come la Juve in serie A (e anche di più), l'Alessandria è un rullo compressore sicuro dei propri mezzi e che non ha paura di nessuno.

Ma ad Arezzo (come è successo a Livorno) i grigi troveranno pane per i loro denti. Gli amaranto di Sottili sono oggi una squadra tosta e compatta che non ha più il problema del rendimento in trasferta (tre vittorie esterne nelle ultime quattro partite) e si candida a seconda forza del campionato insieme a Cremonese e Livorno.

l'Alessandria appare irraggiungibile, con i suoi sette punti sulla seconda, otto sul Livorno e undici sull'Arezzo, ma il calcio ci ha abituati a svolte imprevedibili e se fossimo nei grigi non sottovaluteremmo affatto Arezzo - Alessandria.

L'Arezzo ha dimostrato a Siena, ma anche nel mese di dicembre scorso in generale, che i suoi problemi di carattere e le sue incertezze sono ormai diventate ricordi lontani e oggi, specialmente dopo la vittoria di Siena, la truppa amaranto non sembra essere inferiore a nessun'altra.

Stando a quel che si vede in campo, al momento le compagini più efficaci del quartetto di testa (la quinta, il Renate, è otto punti dietro all'Arezzo) paiono proprio essere la terza e la quarta, le due squadre amaranto che hanno innestato la quinta marcia un po' in ritardo, ma con tanta strada davanti ancora da percorrere.

Sarà quindi una grande sfida quella di domenica prossima al Città di Arezzo, una partita che potrebbe rimettere in discussione situazioni e forze in campo che parevano ormai consolidate.

Se l'Arezzo dovesse prevalere non cambierebbe soltanto il suo distacco dalla vetta, che diventerebbe di otto punti, ma le stesse Cremonese e Livorno avrebbero anche loro l'occasione per avvicinarsi alla corazzata in grigio.

Certo, visti i risultati dell'intero girone di andata l'impresa appare improba, ma l'esito delle ultime partite pare renderla possibile, anche perché ad Arezzo c'è un pubblico ormai caldissimo che sarà il dodicesimo uomo per i ragazzi di Sottili.

Pensare che Alessandria, Cremonese e Livorno in questo girone di ritorno devono venire a far visita all'Arezzo rende tutto più divertente e adrenalinico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Forza Arezzo, che la strada è lunga ma percorribile, e il secondo posto, che dista solo quattro punti, sarebbe davvero un bel traguardo in vista dei Play Off...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento