Mercoledì, 23 Giugno 2021
ArezzoNotizie

Opinioni

ArezzoNotizie

Redazione ArezzoNotizie

Arezzo - San Francesco: chiesa o museo?

Ormai la questione è stata affrontata molte volte, ma la soluzione non pare essere imminente. L'ultima a prendere posizione è stata la vice presidente della Regione Toscana Lucia de Robertis. Di fatto negli ultimi anni per gli aretini entrare in...

bluvertigo_sanfrancesco2

Ormai la questione è stata affrontata molte volte, ma la soluzione non pare essere imminente. L'ultima a prendere posizione è stata la vice presidente della Regione Toscana Lucia de Robertis. Di fatto negli ultimi anni per gli aretini entrare in San Francesco è difficilissimo, a meno che non paghino il biglietto come i turisti. Tanto questo è vero che proprio gli aretini ormai si sono rassegnati a non entrare nella chiesa cui, insieme alla pieve, sono più affezionati. Fino a che si pagava il biglietto solo per andare oltre l'altare, per visitare la cappella Bacci con gli affreschi di Piero della Francesca la cosa poteva essere sopportabile, ma la chiusura sostanziale della chiesa ai residenti in città non può passare sotto silenzio. Non ha senso.

Qualsiasi chiesa non è nata per essere un museo, ma sopratutto non può diventare un luogo "privato", almeno fino a che non è sconsacrata. Occorre che la sovrintendenza intervenga e riporti le cose in un ambito ragionevole, anche in relazione alle possibilità di visita troppo selettive, che lasciano fuori una miriade di persone che vorrebbero vedere gli affreschi di Piero anche senza aver prenotato. In ogni museo e in ogni chiesa del mondo questo è possibile (anche alla cupola del Brunelleschi o alla stessa Santa Maria del Fiore a Firenze) e non vediamo perché Arezzo debba continuare a distinguersi in negativo.

Si parla di

Arezzo - San Francesco: chiesa o museo?

ArezzoNotizie è in caricamento