Arezzo - possiamo tutti fare di più

A parte chi si accontenta del Villaggio Tirolese in inverno, di Back in Time in estate e dei Mercatini Internazionali in autunno, gli altri si lamentano di un'Arezzo incapace di accogliere a dovere turismo alto, di qualità, e non esattamente mordi...

icastica15

A parte chi si accontenta del Villaggio Tirolese in inverno, di Back in Time in estate e dei Mercatini Internazionali in autunno, gli altri si lamentano di un'Arezzo incapace di accogliere a dovere turismo alto, di qualità, e non esattamente mordi (quando va bene un panino o un trancio di pizza) e fuggi. Ma si lamentano anche del basso livello della vita culturale cittadina.

A parte il fatto che certe lamentele sanno più di propria giustificazione che altro, bisogna essere sinceri, altrimenti non ne caveremo le gambe.

E' vero che per decenni ci siamo adagiati su oro e abbigliamento e ora che servirebbe diversificare ci scopriamo poco avvezzi e poco colti, ma c'è anche un problema di volontà individuale.

Non posso sentir parlare di stranieri "rompicoglioni" dentro uno dei bar che lavora di più con chi viene da oltralpe. Parla inglese quel titolare? no. Parlano inglese e magari un po' di francese e spagnolo coloro che ci lavorano? No.

E allora di che stiamo parlando?

Se quando si parla di produzione teatrale ci scopriamo pieni di scuole, ma poverissimi di testi e spettacoli di livello, cosa pretendiamo?

Se il giorno in cui qualcuno dell'università di Siena (dipartimento con sede ad Arezzo) si affaccia in città per dialogare con i cittadini e magari parlare insieme di filosofia, non gli si dà nessuna mano per costruire qualcosa di utile e duraturo nel tempo, cosa vogliamo fare?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ognuno di noi può fare di più, essere più coraggioso, impegnarsi per Arezzo (mi scusi chi già lo fa) invece che lamentarsi un giorno sì e l'altro pure; e smontare Icastica senza sapere bene perché.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento