Ad Amatrice bambini a scuola, ma anche ad Arezzo...

Oggi nonostante tutto è un bel giorno, perché è ricominciata la scuola ad Amatrice e dintorni. Commoventi le immagini dei bimbi con zainetto che si sono presentati nella scuola costruta in 14 giorni dai volontari della provincia autonoma di Trento...

autobus studenti

Oggi nonostante tutto è un bel giorno, perché è ricominciata la scuola ad Amatrice e dintorni. Commoventi le immagini dei bimbi con zainetto che si sono presentati nella scuola costruta in 14 giorni dai volontari della provincia autonoma di Trento. La vita ricomincia dalla scuola, che è alla base di tutto. Vedere quei bambini me lo ha ricordato, mi ha fatto pensare a quanto sia importante la scuola nel percorso di crescita degli uomini. Mi ha costretto a ricordare che la scuola non è tanto e solo un immobile, quanto una pratica indispensabile.

E' a scuola che molti di noi hanno incontrato le persone che hanno maggiormente influenzato la formazione delle nostre idee e della nostra consapevolezza.

E' proprio con la scuola che si cominciano a rispettare le regole sociali, che si impara ad apprendere, che si diventa curiosi.

La scuola, insieme alla famiglia, è alla base delle nostre vite, qualsiasi sia la posizione di lavoro che viviamo. La scuola forma persone, non lavoratori. Chi pretende che la scuola dia un lavoro è in errore. Il suo scopo deve essere la formazione dell'individuo e delle sue capacità critiche, di ricerca, di apprendimento.

Per questo la qualità degli insegnanti è determinante e ben venga una selezione su questo fronte che, se ben fatta, potrà solo migliorare scuola e persone.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento