Per gli ospiti della Casa Pia arriva il vaccino anti-Covid

I settantasei residenti riceveranno la prima dose nella giornata di mercoledì 13 gennaio. La vaccinazione dà seguito all’esito negativo di tutti i tamponi effettuati nei giorni scorsi

Per gli ospiti della Casa di Riposo “V. Fossombroni” è arrivato il momento della vaccinazione anti-Covid. Mercoledì 13 gennaio è la giornata in cui i settantasei residenti verranno sottoposti alla prima dose da parte del personale delle Unità Speciali di Continuità Assistenziale con il supporto degli operatori dell’istituto cittadino, procedendo così a questa importante pratica per la prevenzione del contagio.
Questa giornata dà seguito all’esito dei tamponi effettuati nei giorni scorsi che sono risultati tutti negativi, potendo così procedere alla vaccinazione a cui hanno liberamente scelto di sottoporsi tutti gli ospiti della Casa Pia.

"Mercoledì sarà una giornata importante e attesa per la nostra struttura - commenta il direttore Stefano Rossi. - Per l’intera giornata, il nostro personale sanitario e non sarà occupato nel supporto alle Usca e nell’assistenza ai residenti per favorire le pratiche di vaccinazione, dunque chiuderemo la struttura all’esterno e chiediamo ai parenti di evitare visite per la consegna di oggetti o documenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Arrivati i nuovi vaccini Covid: ecco chi può accedere e come prenotarsi. Arezzo al top per somministrazioni

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento