Fratres dona due termoscanner al Centro trasfusionale del San Donato

Due termoscanner per il centro trasfusionale del San Donato

Stamani i Gruppi Fratres Donatori Sangue di Ponticino e Rigutino hanno donato due termoscanner al centro trasfusionale dell'Ospedale San Donato di Arezzo alla presenza del suo responsabile, Roberto Zadi.
Il presidente del Gruppo Fratres Rigutino Donato Lucci ha ricordato “lo stretto legame con il territorio e l'impegno delle associazioni a garantire quanto in loro possibilità, nella certezza che una comunità dove anche una sola persona soffre di meno è una comunità migliore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Quando si esce dalla zona rossa? Le Toscana spera a dicembre. Ma Arezzo ha un indice Rt che spaventa

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • "In tre giorni la situazione è precipitata", il messaggio del veterinario Brandi che lotta contro il Covid

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento