Salute

Ricerca + sport + prevenzione = salute

Progetto del Centro Sportivo Italiano e Opi di Arezzo finalizzato a unire l'attività sportiva e la tutela della salute

Ricerca + sport + prevenzione = salute. E' questa, nella sintesi del Presidente dell'Ordine delle Professioni Infermieristiche Giovanni Grasso, l'operazione presentata questa mattina da Centro Sportivo Italiano e Opi di Arezzo finalizzata proprio al connubio tra l'attività sportiva e la tutela della salute, che ha fatto nascere il progetto #esportiamolasalute. “Per il CSI, che quest'anno compie 75 anni, sviluppare gli aspetti legati a tematiche sociali è, in questa fase di rilancio dell'attività qui ad Arezzo, fondamentale – spiega il Presidente del Comitato Lorenzo Bernardini. Per questo abbiamo deciso di lanciare, assieme all'Opi, questo progetto di sensibilizzazione degli sportivi al tema dell'attenzione alla salute che prenderà il via il 25 maggio in occasione della Scalata al Castello”. Ad illustrare le caratteristiche del progetto è stata la sua ideatrice, l'infermiera Daniela Pagnano. “Una professione che cresce come competenze, come la nostra, ha anche nel suo nuovo codice deontologico lo scopo di promuovere interventi educativi e formativi finalizzati alla salute dei cittadini. Questo progetto è basato prima su una fase conoscitiva, con la somministrazione di un questionario agli atleti che parteciperanno alla Scalata al castello, e poi nella realizzazione di una brochure informativa che vada ad implementare un sistema di vita sano in chi fa sport”, afferma Daniela Pagnano. Dopo la Scalata al Castello il progetto proseguirà nelle prossime iniziative del Csi tra giugno e luglio a Ruscello e Ponticino. Per l'Ordine delle professioni infermieristiche il progetto è stato seguito dal consigliere Cristiano Danzi: “siamo contenti di questa collaborazione e devo dire che il crono programma che ci siamo dati all'inizio sta procedendo molto bene”. Gli atleti della Scalata al Castello, anche internazionali, che saranno sottoposti al questionario saranno circa un centinaio. “Ringrazio per questo l'organizzatore Fabio Sinatti che ha mostrato grande sensibilità”, conclude il presidente del Csi Lorenzo Bernardini.

Corretti stili di vita

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricerca + sport + prevenzione = salute

ArezzoNotizie è in caricamento