rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Salute

Vaccino anti Covid: oggi parte la somministrazione della quarta dose. Dove farla, come e chi potrà riceverla

La vaccinazione sarà effettuata in ospedale, nelle sedi ambulatoriali o nei centri specialistici. Da lunedì 7 marzo partirà anche la vaccinazione con Nuvaxovid (Novavax)

I primi ad essere chiamati saranno i cittadini estremamente fragili. Successivamente, con ogni probabilità, il calendario vaccinale anti Covid potrebbe ripercorrere lo schema degli scorsi mesi. Iniziano oggi, anche per la Asl Toscana sud est e per Arezzo, le operazioni utili alla somministrazione della quarta dose del farmaco ad RmNA (Moderna e Pfizer) contro il virus. "Gli interessati - fanno sapere dall'azienda sanitaria - verranno contattati dai centri di riferimento delle strutture specialistiche delle aziende sanitarie dove sono seguiti. I medici e gli specialisti verificheranno chi è in possesso delle condizioni necessarie per essere sottoposto alla somministrazione della quarta dose. Gli stessi centri potranno essere contattati per eventuali dubbi". 

Le categorie interessate sono le stesse della circolare ministeriale del settembre 2021. Saranno vaccinati soggetti con marcata compromissione della risposta immunitaria (per cause legate alla patologia di base, a trattamenti farmacologici o perché sottoposte a trapianto di organo solido), che hanno già ricevuto da almeno 120 giorni una dose addizionale a completamento del ciclo vaccinale primario (composto da 2 dosi e 1 dose aggiuntiva).. Le stime, solo in Toscana, prevedono che siano circa 35mila i cittadini con queste caratteristiche di particolare vulnerabilità di cui 8.000 solo nella Asl sud est.

La vaccinazione sarà effettuata in ospedale, nelle sedi ambulatoriali o nei centri specialistici. Da lunedì 7 marzo partirà anche la vaccinazione con Nuvaxovid (Novavax), il vaccino a subinità proteica recentemente ammesso da Aifa che può essere somministrato a over 18, in due dosi, da effettuare a distanza di tre settimane.  Il Nuvaxovid potrà essere prenotato dal prossimo 3 marzo dal portale regionale al link https://prenotavaccino.sanita.toscana.it. Qualora il soggetto sia in cura presso centri specialistici extra regionali o si trovi in altre particolari condizioni potrà contattare il numero unico regionale 800-556060, in prossimità della scadenza dei 120 giorni dall’ultima vaccinazione.

Vaccino anti Covid: in Toscana al via la somministrazione della quarta dose

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino anti Covid: oggi parte la somministrazione della quarta dose. Dove farla, come e chi potrà riceverla

ArezzoNotizie è in caricamento