Mascherine Monnalisa per i bambini della pediatria valdarnese

La consegna è in programma nell’area antistante l’ingresso dell’ospedale alle ore 12 di mercoledì 1 luglio

Anche i bambini più grandi hanno le loro mascherine anti Covid. Il 1° luglio Monnalisa ne donerà 150 aigli ospiti della pediatria della Gruccia. A riceverle saranno la Direttrice sanitaria della Asl Toscana sud est Simona Dei, la direttrice dell’ospedale del Valdarno, Barbara Innocenti e il direttore della pediatria, Luca Tafi. La consegna è in programma nell’area antistante l’ingresso dell’ospedale alle ore 12 di mercoledì 1 luglio. Sono mascherine in cotone 100%, disegnate dalla stessa azienda, lavabili e sterilizzabili a 90 gradi. 

“Monnalisa - ricorda il presidente Piero Iacomoni - è scesa in campo sin dai primi giorni dell’emergenza Covid per fornire mascherine protettive al territorio aretino. I nostri 52 anni di storia e competenza nel settore del childrenswear ci hanno permesso di realizzarne a misura delle esigenze di comfort dei bambini, nelle nostre iconiche stampe. Un dovere morale e un motivo di orgoglio, per noi, confermare la nostra attenzione verso i più piccoli e fare una donazione ad un reparto pediatrico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento