Francesco Corradi è il nuovo primario di medicina dell'ospedale del Casentino

"Proseguono i lavori al pronto soccorso e per il nuovo anno saranno completati e “l’ospedale di vallata avrà un pronto soccorso ancora più efficiente da ogni punto di vista"

Francesco Corradi è il nuovo primario di medicina dell'ospedale del Casentino.
Questa mattina, il sindaco di Bibbiena, Filippo Vagnoli ha preso parte su invito del direttore generale della Asl Toscana Sud Est Antonio D'Urso, alla firma ufficiale del nuovo primario attualmente dirigente medico di medicina interna presso l’azienda ospedaliera universitaria di Careggi.

“Un momento simbolico e molto importante per il Casentino visto che la medicina è un reparto assolutamente strategico per la vallata. Ma oggi è una giornata importante anche per un altro motivo altrettanto attuale - dice Filippo Vagnoli, in rappresentanza dell’articolazione zonale della sanità - Oggi sono stati ufficializzati i quattro posti aggiuntivi del reparto di Medicina. Il grande lavoro fatto in questi mesi dai sindaci della vallata sta portando a dei risultati tangibili e assolutamente importanti. Questo non significa tirare i remi in barca. Al contrario, come articolazione zonale dei sindaci lavoreremo proprio partendo da questi risultati, non solo per fare un’azione di monitoraggio ancora più attenta e puntuale, ma anche per contrattare su altri punti ritenuti fondamentali per il territorio. Sta di fatto che, ad oggi, la concertazione tra sindaci, Asl, Regione ha dato buoni frutti. Continueremo in questa direzione e ci adopereremo affinchè i servizi casentinesi siano non solo mantenuti ma rafforzati, questa è una certezza. Proseguono i lavori al pronto soccorso e – assicura il sindaco – per il nuovo anno saranno completati e “l’ospedale di vallata avrà un pronto soccorso ancora più efficiente da ogni punto di vista”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giù dal ponte, dispiegamento di soccorsi e volo d'urgenza a Siena. Deceduto un giovane

  • Toscana: aperte le prenotazioni per il vaccino per i nati nel 1957 e 1958. Giani: "Over 50 dal 13 maggio"

  • Schianto auto-moto, muore il farmacista Giulio Innocenzi. Il ricordo: "Persona meravigliosa, amava la vita"

  • Nuovi contagi stabili in Toscana. I dati delle incidenze provinciali e comunali

  • Auto si ribalta, muore un 36enne. Grave una donna di 33 anni

  • 11 meraviglie della provincia di Arezzo da visitare gratis nella Giornata delle Dimore Storiche

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento