Fase 3 e lotta al Covid-19. Piscine, palestre e negozi al vaglio della Asl: "Facciamo prevenzione"

Continuità dei servizi di prevenzione, monitoraggio  e controllo anche nei fine settimana in tutta l’Azienda USL Toscana Sud Est

Ad essere passate in rassegna saranno piscine, stabilimenti balneari, ma anche negozzi, palestre e musei. E' al fine di verificare la corretta applicazione delle direttive anti Covid che la Asl Toscana sud est annuncia l'avvio di una campagna di sensibilizzazione rivolta a tutta la popolazione con maggiore attenzione per commercianti ed esercenti. A partire giugno e fino al 15 dicembre, il dipartimento della prevenzione e quello delle professioni tecnico sanitarie della riabilitazione, con uno specifico programma, garantiranno anche tutte quelle attività di monitoraggio, controllo e vigilanza. Il progetto, ormai al suo secondo anno, prevede lo svolgimento di attività utili alla tutela della salute pubblica, sicurezza alimentare e dei lavoratori impiegati in attività che si svolgono esclusivamente o prevalentemente nel weekend. 

"Quest’anno - spiegano dalla Asl - tale attività riveste particolare importanza considerata la pandemia in atto". Ad essere inserite nella programmazione di interventi sono le piscine estive, gli stabilimenti balneari, i ristoranti, le strutture ricettive, gli esercizi per il commercio di tutti i settori, le  palestre nonché i musei. L'obiettivo, come detto, è l’applicazione delle misure di contenimento per ridurre il rischio da Covid 19. "Si prosegue quindi - proseguono dall'azienda sanitaria - con l’impegno di essere sempre più presenti sul territorio, facendo fronte ai bisogni di  prevenzione e sicurezza dei lavoratori e della popolazione".

"In questo progetto i tecnici della prevenzione - spiega il direttore del dipartimento tecnico sanitario della riabilitazione e della prevenzione Daniela Cardelli - porteranno le loro competenze in tutti i settori con un impegno particolare per l'informazione e assistenza attraverso le associazioni datoriali e di categoria che potranno promuovere ed organizzare incontri in cui saremo presenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento